Uno studio ha rivelato che le persone che hanno sempre sonno sono più intelligenti

Hai sempre sonno e sbadigli spesso? Questo non significa necessariamente che sei una persona pigra o svogliata, bensì il contrario. Secondo uno studio dei ricercatori della State University of New York at Oneonta, chi sbadiglia spesso ed in maniera prolungata possiede un cervello più grande e con più neuroni, ovvero sono persone più intelligenti. Quindi, se qualcuno cerca di metterti a disagio mettendo in discussione la tua intelligenza, non devi fare altro che fargli leggere questo articolo.

Sbadigliare non è solo un’azione umana incontrollabile che ha attirato l’attenzione di molti medici e psicologi durante il corso dei secoli. Questo “schema fisso d’azione” come lo chiamano alcuni esperti, è divenuto negli ultimi decenni uno degli argomenti preferiti dei ricercatori.

Gli scienziati che sono specializzati nello studio delle abitudini del sonno degli animali, hanno potuto constatare che diverse specie sbadigliano in un modo praticamente uguale all’uomo.

Per questa ragione, i primati hanno uno sbadiglio più prolungato rispetto ad altri animali, però chi in questo senso batte tutti è l’essere umano, la durata di uno sbadiglio medio infatti è di sei secondi. Lo sbadiglio di noi esseri umani, che possediamo all’incirca 12 mila connessioni corticali, dura all’incirca 6 secondi, mentre si è potuto appurare che lo sbadiglio in un topo ha una durata di soli 1,5 secondi.

L’equipe formata da Andrew Gallup, Allyson Church ed Anthony Pelegrino ricorda che sono molti gli studi precedenti che affermano che gli sbadigli prolungati possono attivare la corteccia cerebrale e migliorare la circolazione del sangue nel cervello, aiutando il suo raffreddamento.

73K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>