Questi sono i 10 ladri della tua energia secondo il Dalai Lama

Il Dalai Lama è il leader spirituale del buddismo tibetano. Anche se non pratichiamo il buddismo, alcuni dei suoi insegnamenti, o dei suoi messaggi, possono essere molto utili per sentirci meglio nella vita quotidiana. Esistono dei mantra, delle parabole e degli insegnamenti che il buddismo può dare a tutti, non solo ai suoi seguaci.

In questo caso, possiamo imparare ad identificare i 10 ladri di energia che potrebbero farci perdere la voglia di fare ciò che desideriamo, in quanto ognuno di noi, ogni giorno, dispone di una quantità di energia limitata ed è importante imparare ad usarla al meglio per essere delle persone migliori.

Tuttavia, esistono dei fattori interni ed esterni che possono rubarci questa energia e che ci impediscono di andare avanti. Secondo il Dalai Lama, i fattori che possono attentare alla nostra energia sono 10:

1# Persone tossiche

“Lascia andare quelle persone che sanno solo condividere lamentele, problemi,
storie disastrose, paura e giudizi sugli altri.
Se qualcuno sta cercando un contenitore per gettare la propria spazzatura,
fai in modo che questo non sia la tua mente”

Il Dalai Lama è abbastanza chiaro. Non lasciare che le persone che ti circondano ti usino come un deposito dei propri sentimenti negativi.

Dovresti allontanare dalla tua vita coloro che si avvicinano solamente per gettare la propria spazzatura nella tua mente.

2# Conti poco chiari

“Salda i tuoi conti in tempo. Allo stesso tempo fatti pagare da chi ti deve soldi,
o scegli di lasciar perdere se già è impossibile recuperarli”

Esiste un detto popolare che dice: “I conti chiari conservano le amicizie” e il Dalai Lama aggiungerebbe che conservano anche la tranquillità. È molto importante non avere debiti, perché questo genera preoccupazioni e mancanza di energia.

Allo stesso tempo, quando devono dei soldi a te, non lasciare che passino degli anni prima di recuperarli. È un fattore che genera un’ansia che si può evitare. Se hai condifenza con il tuo debitore, non avere pudore nel chiedergli ciò che ti deve, è la cosa giusta.

Se consideri che ormai il denaro è irrecuperabile, lascialo andare. Non continuare a conservare questo debito nel tuo cuore.

3# Promesse non mantenute

“Se non hai mantenuto una promessa, domandati il perché.
È un tuo diritto cambiare opinione, chiedere scusa, compensare, rinegoziare ed offrire un’altra alternativa;
ma non dev’essere un’abitudine.
Il modo più facile per evitare di non mantenere una promessa, è quello di dire no fin dal principio”

Dire no quando davvero non puoi mantenere una promessa non ti rende peggiore, al contrario. L’onestà è importante, anche se la risposta non è quella che l’altro si aspetta. Però, fare una promessa e non mantenerla è uno dei peggiori ladri di energia.

4# Sovraccaricarsi

“Elimina il possibile delegando ad altri quei compiti che preferisci non fare
e dedica il tuo tempo per fare ciò che ti piace”

Imparare a liberarci di alcune attività e delegarle ad altri, è essenziale per avere abbastanza energia da dedicare alle cose che ci rendono felici.

5# Non riconoscere i momenti di riposo e di azione

“Datti il permesso di riposare quando ne hai bisogno
e datti il permesso di agire se ti trovi di fronte ad un’opportunità”

Ogni cosa ha un suo momento e tutto è importante allo stesso modo. Agire nell’istante preciso è tanto fondamentale quanto riposare quando si è stanchi.

6# Il disordine

“Butta, sposta ed organizza,
niente ti ruba più energia di uno spazio disordinato e pieno di cose del passato di cui non hai più bisogno”

Se la casa è piena di cose di cui non si ha bisogno ed è molto disordinata, non fa altro che toglierci energia.

Impara ad eliminare ciò che non serve ed a mantenere in ordine le cose.

7# Non prenderti cura della tua salute

“Dai priorità alla tua salute, se il tuo corpo non lavora al massimo, non puoi fare molto.
Prenditi un po’ di riposo”

La tua salute è la cosa più importante perché tu possa fare ed agire. Se il tuo corpo non sta bene e non lavora al meglio, non potrai proseguire correttamente.

Impara a riposare ed a prenderti cura di te. La tua priorità deve essere quella di sentirti bene.

8# Evitare le situazioni difficili

“Affronta le situazioni tossiche che stai sopportando, sia che si tratti di salvare un amico o un familiare,
o che si tratti di tollerare azioni negative all’interno di una coppia o di un gruppo;
prendi la decisione necessaria”

Cercare di evitare le circostanze complicate è naturale. Tuttavia, è nocivo per la nostra energia.

Nonostante le paure o le preoccupazioni, non esiste nulla di più sano che passare all’azione e cercare di cambiare ciò che non ci fa stare bene.

9# Non saper accettare

“Accetta.
Non si tratta di rassegnazione, per certo non esiste nulla che possa farti perdere più energia
del fatto di resistere e lottare per una situazione che non puoi cambiare”

Passa all’azione e lotta fino alla fine. Però, quando le cose non si possono cambiare, non serve a nulla continuare a resistere.

Servirà solamente a far esaurire la nostra energia vitale. Impara a distinguere le cose per le quali vale la pena lottare e quelle che, invece, devi lasciar correre.

10# Il rancore

“Perdona, lascia andare una situazione che ti sta causando dolore,
puoi sempre scegliere che il dolore sia solo un ricordo”

Non esiste forza più potente del perdono e nemmeno ladri di energia più grandi del rancore. Perdonare è un gesto di amore non solo verso gli altri, bensì anche nei nostri stessi confronti.

Lascia andare ciò che ti ha fatto male, si tratta di una tua scelta e puoi decidere se continuare a soffrire per ciò che ti hanno fatto, o se lasciare che questo dolore sia solo un ricordo.

Cosa ne pensi di questi consigli per evitare di perdere inutilmente le nostre preziose energie? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste utili informazioni con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Condivisioni 21K

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *