Listerine non è solo un collutorio: qui ci sono 10 usi inaspettati che tutti dovrebbero conoscere

La maggior parte di noi, probabilmente, ha sentito parlare del famoso collutorio Listerine. Lo si può trovare in commercio e si può utilizzare per rinfrescare l’alito e per mantenere denti e bocca puliti.

Però, il liquido contenuto in questa bottiglietta può essere utile per moltissime cose, non solo per l’igiene orale. Di seguito puoi trovare 10 usi alternativi del Listerine incredibili ed inaspettati che possono fare meraviglie.

Perché Listerine?

Sapevi che la formula del Listerine è stata sviluppata per la prima volta nel 1879 e che è stato concepito come disinfettante per le procedure chirurgiche? Furono il Dottor Joseph Lawrence e Jordan Wheat Lambert a creare questa soluzione composta da oli essenziali (mentolo, timolo ed eucaliptolo), da metil salicilato ed etanolo. In principio, Listerin non venne messo in commercio solo per l’igiene orale, ma veniva usato come antisettico, anche per la pulizia degli ambienti. Di fatto, con gli oli essenziali da cui è composto non c’è da stupirsi che possa essere usato in così tanti modi creativi.

1# Sbarazzarsi dei funghi ai piedi

Per disfarsi dei fastidiosi funghi ai piedi è possibile fare un pediluvio con il Listerine. I funghi che attaccano i piedi e le unghie sono la conseguenza della pelle morta, il salicilato di metile presente nel Listerine aiuta la pelle morta a staccarsi più facilmente. Mescola in una bacinella dell’acqua tiepida e un po’ di Listerine, dopodiché immergi i piedi per circa venti minuti, ripeti il passaggio per alcuni giorni consecutivi.

2# Pulire il water

Listerine non solo è ottimo per pulire il water, ma è molto efficace per eliminare gli odori sgradevoli del bagno. Versa un po’ di collutorio nel water, lascia agire per qualche minuto e poi rimuovi lo sporco.

3# Sollievo dalle punture di insetto

Listerine è perfetto per alleviare i fastidi delle punture d’insetto e della pelle irritata. Versa un po’ di liquido su un batuffolo di cotone e applicalo sulla parte interessata.

4# Deodorante

Se ti sei dimenticato di comprare il deodorante e l’hai finito, non preoccuparti, esiste una soluzione di emergenza che funziona alla grande. Strofina un po’ di Listerine sotto le ascelle e fermerai i cattivi odori.

5# Niente più forfora

Massaggia del Listerine sul cuoio capelluto e lascia agire per circa 10 minuti, dopodiché risciacqua. Ripetere l’operazione un paio di volte alla settimana per dire addio alla forfora.

6# Detergente per il viso

Listerine ha delle portentose proprietà antisettiche e, per questo, è un prodotto eccellente per combattere i fastidiosi problemi di pelle.

7# Per la pulizia dello spazzolino

Se ti fidi di Listerine per tenere pulita la tua bocca, assicurati di farlo anche con il tuo spazzolino da denti. Può darsi che non ci si pensi, però anche lo spazzolino da denti deve essere pulito regolarmente.

8# Pulire lo schermo

Con un po’ di collutorio puoi pulire lo schermo del telefono. Il telefono è uno degli oggetti più sporchi e per questo è bene dare una pulita allo schermo il più frequentemente possibile.

9# Rinfrescare il bidone della spazzatura

Se dal bidone della spazzatura esce un odore poco piacevole, metti qualche goccia di Listerine su un fazzolettino di carta e buttalo sul fondo. Il profumo del Listerine “vincerà” sul cattivo odore.

10# Trattamento dei pidocchi

I pidocchi sono l’incubo di molte mamme, ma per evitarne la diffusione senza usare dei prodotti costosi è possibile utilizzare del Listerine mescolato con dell’aceto, basterà inserire la stessa quantità dei due liquidi in una bottiglia spray. Spruzzare il composto sui capelli e massaggiare, di modo che il prodotto possa inumidire tutta la testa, dopodiché coprire con un panno e lasciare agire fino a che i capelli non si asciugano naturalmente. Infine, pettina e ripeti la procedura se necessario.

Conosci altri modi alternativi per utilizzare il Listerine? Lasciaci un commento e salva il contenuto sulla tua bacheca di modo che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

3K Condivisioni

Cosa ne pensi?


<
>