Una donna dice di essere la proprietaria del Sole e vuole farsi pagare per il suo utilizzo

Il sole è la stella madre del sistema solare che ci dona luce e calore ogni giorno e, secondo il senso comune della gente, non ha un proprietario. Però, alcuni anni fa era uscita una notizia che lasciò molte persone a bocca aperta.

C’è una donna che afferma di essere la proprietaria del Sole e che ha intenzione di farsi pagare per il suo utilizzo. Il suo nome è María Ángeles Duran, è spagnola ed è in possesso di un documento legale nel quale viene riconosciuta come la proprietaria del Sole dal 2010.

In pratica, il documento si basa sul fatto che dopo milioni di anni nessuno ha reclamato il Sole come proprio, così la donna ha pensato di potersi proclamare proprietaria di questa stella e ci è riuscita.

La donna ha spiegato che esiste una legge che vieta agli Stati di proclamarsi proprietari degli astri, ma non ce n’è nessuna che lo vieta ad un privato cittadino. Lo avrebbe potuto fare chiunque ci avesse pensato, ma a lei è venuto in mente prima di tutti.

Una volta ottenuta la proprietà legale del Sole, María Ángeles avrebbe voluto farsi pagare per il suo utilizzo, ma non per uno scopo di lucro personale, bensì il 50% degli introiti sarebbe stato versato al fisco e il resto sarebbe stato donato alla ricerca e alle persone bisognose del proprio paese d’origine.

Voleva vendere lotti di Sole

Per questa donna è stato facile diventare la proprietaria legale del Sole, ma non è riuscita a venderlo in lotti su intenert.

Di fatto, ha sporto una denuncia al sito Ebay per aver chiuso la pagina nella quale vendeva il Sole. Lei dice di aver perso migliaia di euro di vendite e, inoltre, considera assurde le argomentazioni dell’impresa, la quale afferma che sulla loro piattaforma sia possibile solamente il commercio di beni tangibili, in quanto secondo la donna il Sole è perfettamente visibile.

Dopodiché ha aperto un proprio sito web, attualmente è inattivo, nel quale vendeva direttamente alle persone dei lotti di Sole da 1 mq per la modica cifra di 1 euro.

Avevi già sentito la storia di María Ángeles? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

45K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>