Il Karma e le sue 12 Leggi

Si potrebbe dire che il karma è il riflesso di ciò che pensiamo, facciamo e sentiamo durante tutta la nostra esistenza, il quale ha un effetto diretto sulla nostra realtà e, di fatto, tutto questo non lascia molto spazio al caso. In pratica, tutto ciò che facciamo, sia che ci piaccia oppure no, corrisponde ad una conseguenza e ad un’esperienza di vita.

È possibile spiegare il karma attraverso le sue 12 leggi, queste sono molto importanti e dovremmo tenerle a mente per cercare di capire alcune cose che, spesso, non riusciamo a spiegare e ad applicare nella nostra vita durante il cammino verso la nostra evoluzione:

#1 La Grande Legge o Legge di Causa ed Effetto: ciò che si semina, si raccoglie. Ciò che diamo, ritorna indietro, spesso, moltiplicato. Anche i nostri pensieri sono soggetti a questa legge.

#2 Legge della Creazione: siamo i creatori della nostra stessa vita; il nostro mondo esterno non è altro che il riflesso del nostro mondo interiore.

#3 Legge di Umiltà: quello a cui resistiamo, persiste. Quello che non accettiamo, si manifesterà nella nostra vita. Se ci sentiamo superiori agli altri, se non capiamo che l’origine di tutto siamo noi stessi, abbiamo bisogno di essere più umili.

#4 Legge di Crescita: dobbiamo prenderci le responsabilità della nostra vita ed essere il cambiamento che vorremmo vedere nel mondo. Solo quando ci guarderemo dentro potremo crescere.

#5 Legge di Responsabilità: dobbiamo essere coscienti che tutto ciò che accade nella nostra vita è nostra responsabilità, può essere difficile da accettare, però questo ci darà la possibilità di prendere in mano il controllo, per non lasciare che siano fattori esterni a gestirlo.

#6 Legge di messa a fuoco: non possiamo pensare a due cose contemporaneamente, dobbiamo focalizzare la nostra attenzione su una sola cosa, di modo da raggiungere passo dopo passo l’obiettivo che ci siamo prefissati.

#7 Legge di ospitalità: dobbiamo dare anche se pensiamo di avere poco, pensare negli altri per generare il loro benessere apre il nostro cuore a cose meravigliose.

#8 Legge di connessione: tutto è connesso, ognuna delle nostre esperienze con tutti i suoi dettagli, tutto è integrato in un universo unico. Non dobbiamo pensare ad eventi isolati, tutto ha una relazione.

#9 Legge del qui ed ora: il presente è l’unica cosa che abbiamo, l’unica cosa su cui possiamo agire, il passato ed il futuro sono inaccessibili. Esiste solamente il presente, viaggi mentali per ricordare il passato o per immaginare il futuro rubano solamente tempo prezioso alla vita che stiamo vivendo nel presente.

#10 Legge del cambiamento: il cambiamento è l’unica cosa costante, tutto cambia, qualsiasi situazione, qualsiasi stato d’animo, qualsiasi condizione. Tenere ben presente questo fattore può aiutarci ad affrontare meglio le avversità, senza aggrapparci a nulla e ad accettare ognuna delle cose della nostra vita.

#11 Legge della pazienza e della ricompensa: quando sappiamo aspettare senza perdere la calma, senza perdere l’equilibrio, avremo reso la nostra attesa meno traumatica e sicuramente potremo godere delle ricompense.

#12 Legge dell’importanza e dell’ispirazione: dobbiamo mettere il cuore in qualsiasi cosa facciamo, dare ad ogni cosa l’importanza che merita, anche per il solo fatto di investire il nostro tempo in essa.

Applicando e tenendo presenti queste 12 leggi potremo avere molti benefici, tutto in teoria ha un senso, ma quando lo mettiamo in pratica acquista un valore speciale per la nostra esistenza che, ogni volta, ci avvicina sempre di più alla tranquillità, caratteristica di chi ha capito il proprio scopo.

Potrebbe interessarti:
Back to top button