I 7 rimedi casalinghi più efficaci della nonna per dormire meglio

Riuscire a dormire ed a riposare bene per tutta la notte, per molti può essere un’impresa non da poco. Alcuni non dormono bene perché hanno dei bambini piccoli, altri per ansia ed altri ancora perché, probabilmente, hanno un’alimentazione che non va troppo d’accordo con il ciclo del sonno.

Di fatto, esistono un milione di fattori che possono aiutarci a conciliare il sonno ed altrettanti che, al contrario, ci fanno rimanere svegli fino all’alba.

Di seguito 7 rimedi naturali che possono aiutarci a dormire meglio:

  • Noce moscata: è considerata un sedativo naturale ed è sufficiente assumerne 1/8 o 1/4 di cucchiaino mescolato con del miele ed accompagnato da un bicchiere di acqua, per facilitare la deglutizione, prima di andare a dormire. Si raccomanda di assumere le dosi consigliate, in quanto la noce moscata può anche avere effetti allucinogeni.
  • Cannella e banana: questi due alimenti insieme hanno un grande potere sedativo ed aiutano a conciliare il sonno. Il rimedio consiste nel preparare un tè del tutto naturale utilizzando una banana e 1/2 cucchiaino di cannella. Facciamo bollire dell’acqua in una pentola ed aggiungiamo una banana, alla quale dovremo lasciare la buccia e tagliare le estremità. Lasciamo cuocere per 10 minuti a fuoco lento, dopodiché lasciamo riposare per alcuni minuti e travasiamo l’acqua con l’utilizzo di un colino. Aggiungiamo la cannella all’acqua filtrata e beviamo il nostro tè 40 minuti prima di andare a letto.
  • Zafferano: questa spezia, se consumata regolarmente, aiuta a combattere i disturbi del sonno. Aggiungi 1/4 cucchiaino di zafferano in una tazza di tè o di latte tiepido ed assumilo 15/20 minuti prima di andare a dormire.
  • Infuso di mele: la mela ha moltissimi benefici e tra questi ha anche delle proprietà rilassanti. Per questo motivo un rimedio molto efficace per combattere i disturbi del sonno è quello di assumere una tisana di mele prima di andare a dormire. Fai essiccare la buccia di una mela, preferibilmente biologica, al sole oppure in forno. Una volta essiccata aggiungila in una pentola con mezzo litro di acqua e fai bollire a fuoco lento per una decina di minuti. L’infuso si può bere anche freddo e si può addolcire con del miele.
  • Tè di valeriana con noce moscata: prendi una tazza di acqua calda, aggiungi mezzo cucchiaio di valeriana ed un pizzico di noce moscata. Lascia riposare per una quindicina di minuti e bevilo prima di andare a dormire.
  • Infuso di lattuga: anche se può sembrare strano, la lattuga contiene la lattucina che possiede effetti sedativi. Per preparare questo infuso hai bisogno di 100 grammi di foglie di lattuga, lavale bene e tagliale a piccoli pezzi, dopodiché aggiungile in una pentola di acqua bollente e lascia sul fuoco per circa 20 minuti. Ritiralo e fallo raffreddare, puoi aggiungere anche un po’ di miele per addolcire. Bevilo 10 minuti prima di andare a dormire.
  • Aceto di mele e miele: potrebbe sembrare una strana combinazione, ma di fatto funziona davvero. Assumi un cucchiaio di questi due ingredienti mescolati prima di andare a dormire.

Ricordiamo che anche se si tratta di rimedi casalinghi, alcuni prodotti naturali hanno proprietà molto forti che potrebbero non andare d’accordo con alcuni tipi di patologie o con medicinali. Pertanto, nel dubbio, è bene consultare il proprio medico prima di cominciare ad assumerli con frequenza.

Hai già provato alcuni di questi rimedi contro l’insonnia? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.