Un padre sostiene un esame con il proprio figlio in braccio, la sua immagine ha fatto il giro del web

Essere genitori è un nuovo aspetto della vita che ci cambia completamente. Adesso abbiamo altre prospettive nella vita ed i nostri figli diventano la nostra priorità. Non importa quanto possiamo essere impegnati, se siamo responsabili, troveremo sempre del tempo per i nostri figli.

Di fatto, come genitori, non esiste ricompensa più grande, per tutto il lavoro svolto, che vedere crescere i propri figli e diventare persone per bene. Anche se richiede molti sforzi, ne vale completamente la pena. Per questo, anche se siamo affaticati dobbiamo sempre tenere a mente il premio finale.

Di recente, l’immagine di questo padre di famiglia ha fatto il giro del mondo.

Facebook / Chimbote En La Web

Si tratta di una foto molto semplice: l’uomo tiene in braccio il proprio figlio all’università mentre sostiene un esame.

 

L’istantanea ha generato milioni di reazioni sui social network.

Un utente ha pubblicato la foto sulla piattaforma di Facebook ed ora, questo uomo è considerato come un grande esempio per essere un buon padre ed un grande lottatore. La foto è stata scattata in un’università peruviana.

Nonostante tutti gli ostacoli a cui si va incontro quando si vuole avere una carriera ed educare i propri figli, questo uomo dimostra di avere una forza di volontà di ferro.

“Mi levo il cappello, che bravo padre…”, ha commentato un utente su Facebook.

“Mi sembra il meglio, ho visto tante donne fare questo, ma vederlo fare anche ad un uomo mi rende felice. Si merita tutto il successo di questo mondo”, scrivono in un altro commento.

Naturamelmente facciamo un grande applauso a questo bravo papà! Siamo tutti abituati a vedere le mamme che fanno questo tipo di cose, ma fortunatamente il mondo sta cambiando ed i papà che sanno occuparsi al 100% dei propri figli sono sempre di più!

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere questa bella storia con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Condivisioni 29K

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *