Una donna salva un gattino piccolo e malato. Quando cresce non crede ai suoi occhi

Quando gli animali hanno una cucciolata numerosa, capita spesso che alcuni cuccioli siano più piccoli e deboli rispetto agli altri. Questo vale per i cani, per i gatti e per molte altre specie di animali.

In natura, accade molte volte che il più piccolo non riesca a sopravvivere per diverse ragioni. Ma di fatto, quando si tratta di animali domestici noi persone interveniamo e li appoggiamo, di modo che anche il più piccolo ce la possa fare.

Questo è proprio ciò che è successo al gattino Brownie.

Justina Strumilaite

Brownie era molto più debole rispetto a tutti i suoi fratelli. La sua condizione era talmente grave che aveva rischiato la vita durante la sua prima settimana di vita. Era troppo debole persino per mangiare.

Però la sua padrona, Justina Strumilaite, fin dal principio ha avuto un debole per lui ed ha deciso di fare tutto il possibile per aiutarlo a sopravvivere.

Justina Strumilaite

Brownie era molto speciale. La sua pelle era molto morbida e la sua zampina destra aveva solamente due dita.

Lo aiutarono a mangiare

Justina lo ha sostenuto ogni giorno e gli ha persino insegnato a salire sopra ai suoi fratelli per riuscire a prendere il latte dalla propria madre. Con l’aiuto della donna il gattino migliorava e riusciva ad alimentarsi sufficientemente.

Il piccolo Brownie ha ben presto preso peso ed in pochissimo tempo era già forte come i suoi fratelli.

All’inizio sembrava che l’unica differenza tra Brownie ed i suoi fratelli fosse solamente il pelo lungo. Però, Justina ha presto scoperto che Brownie era speciale anche in tanti altri modi.

Sembrava una piccola palla di pelo e man mano che cresceva diventava sempre più morbido.

Justina Strumilaite

Ora è un gatto gigante e, chiaramente, il re della casa.

Vedendolo ora, è difficile credere che sia stato il più piccolo e debole della cucciolata.

Justina Strumilaite

Che bel gattone e che gioia che Justina gli abbia salvato la vita.

Justina Strumilaite

Ti piace questo gattone? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Ci piacerebbe conoscere il tuo gatto, lasciaci una foto nei commenti.

Potrebbe interessarti:
Back to top button