Ha pubblicato la foto di sua moglie in spiaggia. Il suo messaggio sul corpo della ragazza ha rivoluzionato il web

I media ci bombardano in continuazione con una certa tipologia di corpo femminile e ci invitano a pensare che tutte le donne che non corrispondono a questa immagine, ovvero la maggior parte, non siano attraenti.

Tuttavia, non c’è nulla di male nelle smagliature e nelle curve, in quanto la bellezza può essere di ogni forma e dimensione.

Fin da ragazzo, Robbie Tripp, veniva deriso dai propri amici perché era attratto da ragazze che erano, secondo loro: “con il sedere grosso”, “basse e con troppe curve”, “ragazze mediocri”, quelle che venivano definite “cicciottelle” o addirittuta “grasse”.

Quando è diventato adulto ha fatto delle ricerche sul femminismo e sul tipo di donna che viene tanto sponsorizzato dai media e, purtroppo, si è reso conto che sono tantissimi gli uomini che condividono l’idea che le donne, per essere attraenti, devono essere alte e magre. Ora Robbie è sposato con una blogger di moda di nome Sarah.

Sarah cerca di essere d’esempio e d’ispirazione ai suoi 225 mila follower sul proprio profilo di Instagram, di modo che riescano a sentirsi bene con il proprio corpo ed anche Robbie incoraggia questa positività.

Robbie ha deciso di pubblicare sul proprio profilo di Instagram una foto della moglie con un messaggio che ha fatto riflettere migliaia di persone, in quanto è diventato subito virale e non è difficile capire il perché.

Instagram / Robbie Tripp

Di seguito le parole di Robbie:

“Amo questa donna ed il suo corpo sinuoso.

Da adolescente venivo deriso dai miei amici perché ero attratto da ragazze che erano, secondo loro: “con il sedere grosso”, “basse e con troppe curve”, “ragazze mediocri”, quelle che venivano definite “cicciottelle” o addirittuta “grasse”. Poi quando sono diventato adulto mi sono interessato a diversi temi come il femminismo e su come i media emarginano le ragazze dipingendo uno standard di bellezza molto specifico (alta, magra). Mi sono reso conto della quantità di uomini credono a questa menzogna.

Per me, non esiste nulla di più sexy di questa donna: cosce grosse, sedere grande e morbidi rotolini. La sua forma e le sue misure non saranno come quelle della copertina di Cosmopolitan, però sono quelle presenti nella mia vita e nel mio cuore. Non c’è niente di più sexy di una donna formosa e sicura di sè; questa splendida ragazza che ho sposato riesce a riempire ogni centimetro dei suoi jeans e rimane comunque la più bella nella stanza.

Ragazzi, ripensate a ciò che la società vi ha detto che dovreste desiderare. Una donna vera non è una pornostar, ne un manichino in bikini e nemmeno il personaggio di un film. Lei è reale. Lei ha delle bellissime smagliature sui fianchi e dei graziosi rotolini sul corpo.

Ragazze, smettete di ingannarvi pensando di dovervi adattare ad un determinato stampo per essere amate ed apprezzate. C’è un ragazzo là fuori che vi amerà per come siete, qualcuno che vi amerà proprio come io amo la mia Sarah”

Instagram / Robbie Tripp

Dopo che Robbie ha pubbicato questo messaggio su Instagram, sono state più di 40 mila le persone che hanno messo “Mi piace” ed in migliaia hanno commentato il suo post.

“Bellissime parole per una bellissima ragazza, parole vere ed oneste e questo è il vero amore. Sono sposata da 30 anni ed ogni anno ho avuto delle misure diverse, però mio marito mi ama incondizionatamente e ancora mi dice quanto si sente fortunato. L’amore deve essere la forza per riuscire ad andare avanti”, ha scritto una donna.

Il post ha attirato l’attenzione anche dei media. Robbie ha spiegato al programma “Today” come ha fatto il proprio post a diventare virale.

“La cosa che mi è piaciuta di più è stato vedere i ragazzi taggare le proprie fidanzate o mogli scrivendo: ‘Questo è ciò che ti dico sempre! Amo il tuo corpo e le tue curve’. È incredibile vedere queste coppie così unite riuscire a rompere il mito della bellezza in questa società, la quale ci dice che le donne dovrebbero essere di una certa dimensione o forma per essere considerate sexy “, ha affermato Robbie e Today.

Instagram / Robbie Tripp

È molto bello che un uomo cerchi di ricordare alla propria moglie quanto sia bella, anche se non rispetta le taglie che impone la moda. È un esempio che speriamo possano seguire molti altri uomini. La perfezione non esiste e anche la bellezza non è altro che l’insieme delle percezioni dei nostri sensi, quindi crediamo fermamente che il vecchio detto popolare che dice “Non è bello ciò che è bella, ma è bello ciò che piace” sia ancora oggi molto attuale.

Cosa ne pensi del messaggio di questo uomo innamorato? Lasciaci un commento e non dimentare di condividere queste preziose parole con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Back to top button