Una gatta che vive per strada si rifiuta di mangiare se il cibo non viene messo in un sacchetto. Un giorno la seguono ed il segreto è svelato

L’amore di una madre nei confronti dei propri figli è la cosa più forte che possa esistere. Se necessario, una mamma è in grado di sacrificare la propria vita per i suoi figli.

E sembra che non importi se la madre sia umana, oppure di un’altra specie animale. L’amore è sempre lo stesso.

Per diverso tempo, una donna aveva dato da mangiare ad una gatta che viveva per la strada, il suo nome era Dongsook. Questa donna gentile dava da mangiare anche ad altri gatti ed ogni giorno era un aiuto molto importante per tutti loro.

Un giorno però, Dongsook si rifiutò di mangiare. Accettava il cibo solamente se veniva riposto in un sacchetto. Altrimenti, rimaneva immobile fissando gli altri gatti mentre mangiavano. Non importava quanta fame potesse avere.

Allora, la donna decise di preparare ogni giorno un sacchetto solamente per Dongsook.

Nel momento in cui la gatta riceveva il proprio sacchetto, con attenzione, lo afferrava tra i denti e poi se ne andava correndo.

 

Così, la donna iniziò a chiedersi cosa ne facesse del cibo ed un giorno decise di seguirla.

Fu allora che si rese conto che il cibo che ogni giorno preparava non era per la gatta, bensì per i suoi piccoli cuccioli.

Una settimana prima Dongsook aveva partorito cinque gattini, però, per qualche triste e scononosciuta ragione solo una di loro era riuscita a sopravvivere.

La piccolina era esattamente come la propria madre, aveva solamente un po’ di peli rossi in più.

Con tanto amore lasciava il sacchetto alla gattina perché potesse mangiare. Quando la piccola era sazia, era il turno della mamma che mangiava ciò che rimaneva.

La donna rimase talmente impressionata dall’istinto e dall’amore materno di Dongsook che decise di fare qualcosa per aiutarla.

Guarda il video qui sotto, non te ne pentirai.

È bellissimo che esistano delle persone che dedicano attenzioni agli animali che, purtroppo, non hanno una casa, non è vero?

Condividi queste bellissime immagini con i tuoi amici e non dimenticare di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

 

Condivisioni 2K

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *