La simbologia delle piante: 5 specie che attraggono ricchezza e vibrazioni positive in casa tua

Le piante ed i fiori hanno un ruolo fondamentale nella natura e possono apportare grandi miglioramenti nella nostra vita se li teniamo nella nostra casa. Aiutano a purificare l’aria, constribuiscono a generare un ecosistema più ricco, riducono la temperatura dell’ambiente e, molte volte, sono anche utili a livello medicinale. Inoltre, i colori e le forme della flora contribuiscono a creare un ambiente armonioso e donano un riposo visivo che aiuta a risallarsi.

Esistono anche altri usi delle piante all’interno di una casa. Alcune vengono consigliate perché sono in grado di assorbire le onde magnetiche generate dagli elettrodomestici, o perché allontanano determinate energie. Ma alcune hanno la fama di attrarre ricchezza e vibrazioni positive, provale!

1# Bambù della fortuna

Secondo il Feng Shui, ogni pianta di bambù ha un determinato numero di steli. Questo numero simbolizza diverse cose come la buona salute, la felicità, la ricchezza, la longevità, o la buona fortuna. Se hai delle conoscenze di numerologia, puoi usarle per attrarre specificatamente ciò di cui hai bisogno, comunque, in ogni caso, attrarrai sempre la prosperità.

2# Gelsomino

Questa pianta simboleggia l’amore, in quanto attrae energie positive che sono in grado di rafforzare le relazioni.

3# Menta

Oltre al suo potente aroma ed a essere utilizzata per gli infusi, la menta promuove le vibrazioni positive. Inoltre, può aiutare a combattere l’insonnia. Posizionala in un qualsiasi ambiente della tua casa dove possa ricevere abbondante luce naturale.

4# Eucalipto

Questa pianta viene associata alla prosperità ed il suo aroma libera gli ambienti dalle energie negative.

5# Crassula

Si tratta di una pianta facile da curare e si dice che dovrebbe essere posizionata al lato destro dell’ingresso della casa, di modo che porti ricchezza a tutti gli abitanti.

Hai alcune di queste piante nella tua casa? Conosci altri benefici? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste interessanti informazioni con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button