10 cose che succedono al tuo corpo se cammini per 30 minuti ogni giorno

Il padre della medicina, il medico greco Ippocrate, aveva ragione.

Secondo Ippocrate camminare era “la migliore medicina per l’uomo” e chi potrebbe dire il contrario?

Camminare, insieme ad sufficiente riposo e ad una dieta sana ti eviterà di andare dal dottore ed il tuo organismo funzionerà molto meglio.

Cosa accade al tuo corpo se cammini per 30 minuti al giorno? Secondo recenti ricerche possono succedere solo cose molto belle.

1# Cambiamento cerebrale positivo

Come dimostra un recente studio, camminare può prevenire la demenza precoce, può ridurre il rischio di malattie come l’Alzheimer e migliorare la tua salute mentale.

In uno studio realizzato in Spagna, nel quale hanno partecipato più di 30 mila persone, si è anche dimostrato che le donne che camminano per almeno 3 ore alla settimana riducono di circa il 40% il rischio di accidenti cerebrovascolari .

2# Migliora la vista

Anche se gli occhi sono l’ultima parte del corpo che metteremmo in relazione con le gambe, camminando regolarmente la tua vista può riscontrare benefici. È stato dimostrato che questo tipo di attività fisica può ridurre il rischio di cataratta; inoltre, previene la degenerazione maculare, le degenerazioni della vista legate a malattie come il diabete e aiuta a prevenire malattie retiniche legate alla circolazione sanguigna.

3# Previene le malattie cardiovascolari

Camminare è efficace per prevenire malattie legate al cuore e per prevenire ictus.

Camminare regolarmente può prevenire i problemi cardiaci in quanto riduce l’ipertensione e migliora la circolazione sanguigna.

4# Aumenta la capacità polmonare

Camminare aumenta il flusso di ossigeno nel sangue e aiuta anche ad allenare i polmoni.

Per via di una respirazione migliore e più profonda, alcuni sintomi associati alle malattie polmonari possono essere alleviati.

5# Fa bene al pancreas

Potrebbe essere difficile da credere, ma camminare ogni giorno sembrerebbe essere uno strumento molto efficace per prevenire il diabete.

Una ricerca ha dimostrato che un gruppo di escuriosnisti ha riscontrato un miglioramento nella tolleranza al glucosio 6 volte superiore rispetto a un gruppo di corridori durante un periodo di 6 mesi.

6# Migliora la digestione

Se vuoi che il tuo stomaco sia felice, cammina ogni giorno!

30 minuti di camminata ogni giorno migliorano la digestione ed aiutano a prevenire la stitichezza.

7# Brucia i grassi ed aumenta il tono muscolare

Camminare è un esercizio leggero e di bassa intensità durante il quale si attivano diversi gruppi muscolari, i quali a loro volta permettono di bruciare i grassi.

Con una camminata di media intensità si possono arrivare a bruciare fino a 300 calorie all’ora. Fare 10.000 passi al giorno equivale ad una sessione in palestra, specialmente se si affrontano anche delle salite.

8# Gambe e articolazioni più forti

Le caminate possono aumentare la mobilità articolare, possono prevenire la perdita di tessuto osseo e persino ridurre il rischio di fratture.

Si raccomanda di camminate per almeno 30 minuti ogni giorno per ridurre il dolore alle articolazioni, la rigidità ed il gonfiore.

9# Contrasta il mal di schiena

pixdesign123 / 123RF Archivio Fotografico

La camminata può fare delle cose meravigliose per chi soffre di mal di schiena.

Camminare regolarmente contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna e favorisce una migliore postura che è molto importante per avere una colonna vertebrale sana.

10# Aiuta a calmare la mente

Camminare aiuta a migliorare i sintomi della depressione; può aiutarci a trovare l’energia necessaria quando siamo giù di morale e stanchi.

Inoltre, camminare insieme ad un amico o ad una persona a cui si vuole bene può solo moltiplicare questa sensazione di felicità e migliorare il tuo stato d’animo.

Consiglio extra: passeggia nella natura.

Secondo alcune ricerche fare movimento all’aria aperta ed immersi nella natura fa bene si al corpo che alla mente.

Una ricerca effettuata all’Università dell’Illinois mostra che la natura in sé può aiutarci a prevenire malattie cardiovascolari, il diabete e la depressione. Secondo gli studiosi sono sufficienti una ventina di minuti in mezzo alla natura per alcune volte a settimana per migliorare il nostro stato di salute.

È risaputo che camminare faccia bene, però più persone dovrebbero conoscere ciò che può fare al nostro corpo una semplice camminata di 30 minuti. Consulta il tuo medico prima di iniziare.

kharlamova / 123RF Archivio Fotografico

Sarai più felice, ti sentirai meglio e vivrai molto più a lungo, chi non vorrebbe sentirsi così? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste interessanti informazioni con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

814 Condivisioni

Cosa ne pensi?


<
>