Questa deliziosa ricetta delle patatine sorridenti farà in modo che i tuoi figli finiscano tutto in un sol boccone

A volte, i bambini non vogliono mangiare il cibo che viene loro proposto in tavola, per questo motivo, noi genitori dobbiamo cercare di essere più creativi e fantasiosi possibile per creare dei piatti che, oltre ad essere appetitosi e nutrienti, risultino anche divertenti per i più piccoli.

Di seguito puoi trovare la ricetta per preparare delle deliziose patatine sorridenti, probabilmente, le avrai già viste o acquistate al supermercato, ma, di fatto, oltre a conoscere con certezza ogni singolo ingrediente, con questa simpatica ricetta possiamo coinvolgere nella preparazione anche i bimbi.

Ricetta delle patatine sorridenti:

Cookist

Ingredienti:

  • 400 gr di patate
  • sale
  • 3 cucchiai di farina

Preparazione:

Cookist

Far bollire le patate e, una volta pronte, aggiungere il sale e la farina e mescolare bene il tutto schiacciando le patate, di modo da ottenere un composto omogeneo. Poi, bisognerà versare il tutto su un foglio di carta forno e con l’aiuto di un altro foglio dovremo appiattire la purea. Dopodiché, con uno stampino di forma tonda o con un bicchiere creiamo dei cerchi, poi con una cannuccia facciamo due buchini per gli occhi e con un cucchiaio disegniamo le bocche sorridenti delle nostre faccine. Fai riposare in frigo per 30 minuti.

Ora, non ci resterà che friggere le nostre divertenti patatine e buon appetito.

Di seguito il video dimostrativo:

Potatoes Smiley Faces

You’ll please grown-ups and kids with this recipe!You’ll want to make them right away: http://cooki.st/Htyjv

Posted by Cookist Wow on Sunday, 20 May 2018

Conosci altre ricette che possono piacere e divertire i bimbi mentre sono a tavola? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere questa simpatica ricetta. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.