Consigli per non assorbire l’energia negativa degli altri

Noi persone trasmettiamo sia energie positive che energie negative, però, spesso, non siamo in grado di rilevare il tipo di energia con cui abbiamo a che fare.

Alcune persone che frequentiamo o con cui conviviamo, tendono a trasmettere solo energia negativa e noi la assorbiamo senza rendercene conto e questo porta delle ripercussioni che possono incidere sulla qualità della nostra vita. Di seguito puoi trovare alcuni consigli per riuscire a smettere di assorbire l’energia negativa degli altri.

Non assorbire l’energia negativa degli altri

1# Non ancorarti

Molte volte accade che alcuni dei tuoi amici più cari si lamentino aspramente per qualcosa che è accaduto loro, come per esempio un litigio con il proprio partner. Mentre tu continui a preoccuparti e a spendere energie pensando a come poterli aiutare, loro, il giorno dopo, si riconciliano e si comportano come se nulla fosse successo.

Per evitare situazioni come questa, impara ad ascoltare e a consolare i tuoi amici e le persone a te care, però senza ancorarti alle loro emozioni. Non lasciarti contagiare dalla loro negatività e non sentire le esperienze che condividono come se fossero successe a te.

2# Impara a identificare chi cerca solo di attirare l’attenzione

Generalmente, quando qualcuno condivide con te un problema è perché esiste una reale situazione che lo sta interessando. Però, molte volte, quello che in realtà alcune persone cercano di fare è lamentarsi con te solo per attirare la tua attenzione e farsi vittime così che tu ti senta in pena per loro.

Questo tipo di persone tossiche si distinguono perché hanno sempre qualcosa di brutto di cui lamentarsi. Quando vengono da te per sfogarsi, inconsciamente, ti trasmettono la loro energia negativa (se glielo permetti). Per quanto tu li possa ascoltare e consigliare, non troveranno mai una soluzione al problema che li affligge e arriveranno sempre da te con la stessa sceneggiata.

3# Vale la pena rifiutarsi di ascoltare sempre più problemi

Non si tratta di egoismo e nemmeno di mancanza di empatia, ma di mettere al primo posto il tuo benessere.

Se hai già capito che una persona ti cerca solo per tirare fuori la sua negatività, però non fa nulla per trovare una soluzione alla situazione che la sta provocando, è molto importante rifiutarsi di ascoltare, o perlomeno non farlo ogni volta che ci cercano.

4# Connettiti con persone positive

Evita di interagire solo con chi si lamenta costantemente e cerca sempre di avere dei nuovi provlemi. La tua empatia e le vibrazioni positive possono diventare una calamita per questo tipo di persone, però impara a mettere dei limiti.

E, soprattutto, cerca di coltivare amicizie con persone positive e ottimiste, circondati di gente che sappia vedere il lato buono della vita e che condivida con te più felicità che problemi.

5# Non ti dimenticare mai di te stesso e della tua salute emotiva

Molte persone hanno timore e fuggono dalla solitudine, però si tratta di una cosa buona e necessaria per stare meglio con se stessi, per conoscersi meglio, per capire le proprie esigenze emotive e per dedicare del tempo per fare quello che ci piace.

Dobbiamo cercare di trascorrere del tempo da soli, per meditare, per fare dell’attività fisica, per praticare degli hobby, per leggere un libro o per cucinarci qualcosa di delizioso.

Hai altri consigli per evitare di assorbire le energie negative dagli altri? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA