Il dottore che cuce copertine per avvolgere ogni bambino che fa venire al mondo

Un giovane medico statunitense che lavora presso il Riverwood Healthcare Centerdel, in Minnesota, ha donato al termine “cura personalizzata” un significato completamente nuovo.

Lui si chiama Erik Bostrom, non è un ostetrico, ma è un medico di famiglia e nel tipo di struttura in cui lavora ha anche il compito di “consegnare” i nuovi nati tra le braccia dei genitori.

https://www.facebook.com/63642168281/photos/a.257019198281/10156132092478282/?type=3&theater

Per ogni bambino che nasce, il dottor Erik Bostrom cuce una copertina personalizzata con il nome, la data di nascita, l’altezza e il peso del piccolo.

Bostrom ha iniziato la tradizione poco dopo essere entrato a far parte del team di medici del Riverwood Healthcare Centerin Aitkin. Il dottore cercava un modo unico per conquistare la fiducia di nuovi pazienti.

“Dovevo fare qualcosa per cercare di convincere i pazienti a non vedermi più solo come il nuovo tipo”, ha affermato Bostrom.

Così cercò dei consigli tra i propri colleghi e un’infermiera gli suggerì di fare delle copertine per i nascituri. Bostrom non aveva la minima idea di come si cucisse una coperta, tuttavia, comprò una macchina da cucire usata e chiese alla propria cognata di insegnargli ad usarla.

“In realtà non è così difficile come pensavo”, ha detto il dottore.

https://www.facebook.com/63642168281/photos/pcb.10155585512993282/10155585512283282/?type=3&theater

Quasi due anni dopo, Bostrom ha ampliato le sue competenze ed ora è anche capace di ricamare. Ha persino dedicato un’intera stanza della sua casa a questa attività.

https://www.facebook.com/psicosocialglew/photos/a.1874703059477243/2222513091362903/?type=3&theater

“È una bellissima coperta. È qualcosa che lei amerà per tutta la sua vita”, ha detto la neomamma Lacie Hietalati. “Oltre al duro lavoro che svolge, impegna anche il suo tempo libero per coccolare i suoi pazienti. È meraviglioso”

https://www.facebook.com/63642168281/photos/a.257019198281/10156125805303282/?type=3&theater

Lacie ha detto che ricevere il regalo non è stato solo un gesto premuroso, ma l’ha aiutata anche a ridurre lo stress che si accumula stando in ospedale. È sicura di aver scelto il medico giusto.

Il dottore impiega circa tre ore per fare una singola coperta e, di solito, i parti a cui assiste sono uno o al massimo due al mese ed ogni nuovo nato riceve una coperta.

Di solito i genitori a cui consegno le copertine sono molto grati ed io adoro tutto questo, non nego che a volte ho faticato a trattenere le lacrime“, afferma Bostrom.

Spera di poter continuare con questa meravigliosa tradizione per il resto della sua carriera e noi glielo auguriamo con tutto il cuore.

Cosa ne pensi del suo dolcissimo gesto? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la sua bellissima storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button