Un cane ha degli amici bambini che lo cercano a casa per uscire a giocare. Il suo proprietario gli da sempre il permesso

In questa epoca nella quale esistono internet, i computer e i videogiochi, i bambini escono sempre meno a giocare con i propri amici. Spesso, infatti, preferiscono rimanere chiusi in casa in compagnia della tecnologia al posto di quella di altri bambini.

Tuttavia, anche se può sembrare strano, ci sono ancora dei bambini che amano stare all’aria aperta e questo lo sa bene Jose Francisco Zuñiga, un cileno al quale capita spesso che dei bambini vadano a suonargli il campanello per chiedergli se “Black” può uscire a giocare con loro. Si potrebbe pensare che si tratti di un bambino con un nome un po’ fuori dal comune, ma in realtà Black è uno dei suoi cani.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=340296052698831&set=pb.100001553179917.-2207520000.1552583915.&type=3&theater

I bambini lo adorano e lo chiamano sempre per andare a giocare, perché vogliono che prenda parte alle loro avventure. Loro lanciano un bastone e Black corre a cercarlo e poi lo riporta. Così, il suo proprietario, siccome sa che si trova in buone mani, lo lascia sempre andare senza alcun problema.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=107252652669840&set=pb.100001553179917.-2207520000.1552583915.&type=3&theater

Ogni volta che Jose Francisco raccontava questo curioso aneddoto ai propri amici, nessuno gli credeva; così ha pensato di registrare un video con il proprio cellulare e di pubblicarlo sul proprio profilo di Facebook come prova.

Il post che accompagna il video dice: “Per quelli che non credevano che i bambini vengono a chiamare il mio cane Black per uscire a giocare, lui è uno di loro”.

Di seguito il video nel quale il bambino dice: “Ciao, Black può uscire?”:

https://www.facebook.com/prensa.z/videos/10157006622127318/

Questi dolcissimi amici hanno rubato i cuori di un sacco di utenti del web.

Non trovi che siano adorabili? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere la storia di Black. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button