Un’adorabile biblioteca mobile porta i libri ai bambini della Basilicata per promuovere la lettura

La conoscenza è potere e questo motocarro ne è pieno.

Antonio La Cava è un maestro in pensione che ha ricevuto il riconoscimento di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, per il proprio impegno nel promuovere e divulgare il valore della lettura.

Anche se è in pensione, il suo lavoro come educatore non è mai finito. Da circa 18 anni porta gratuitamente i libri ai bambini che frequentano le scuole elementari nelle zone più isolate e nei paesi più piccoli della Basilicata dove, spesso, mancano librerie e biblioteche.

La sua iniziativa si chiama “Bibliomotocarro” ed è nata nel 1999 con l’intento di promuovere la lettura anche nelle zone in cui i bimbi hanno meno accesso ai libri.

In principio, il maestro Antonio aveva allestito una vera e propria biblioteca ambulante su un motocarro modello Ape 50, dopodiché, nel 2005, l’uomo ha ricevuto il Premio Nazionale come miglior Progetto per la promozione del Libro e della Lettura accompagnato da un assegno di 5700 euro che gli ha permesso di acquistare un motocarro modello Ape diesel 500, sul quale ha costruito una “casetta” piena zeppa di libri.

Secondo l’uomo, il motocarro è un mezzo umile, popolare, semplice e, soprattutto, a misura di bambino.

Il maestro, insieme al simpatico veicolo, vengono sempre accolti dai bambini con molto entusiasmo e, nel corso degli anni, oltre ai bambini anche molte scuole dei comuni di Matera e Potenza hanno potuto usufruire del servizio gratuito della biblioteca mobile.

Il Bibliomotocarro a Tito

Posted by Il Bibliomotocarro on Saturday, 27 October 2018

Oltre a questa meravigliosa iniziativa, il maestro La Cava ha anche promosso altri bellissimi progetti per avvicinare i bimbi alla lettura, come per esempio “Libri da scrivere” e “Libri al citofono”.

I bambini devono avere la possibilità di imparare cose interessanti in ogni luogo e non solo mentre sono a scuola. Di fatto, il progetto di questo bravissimo maestro ha ampiamente dimostrato che tutto questo è possibile.

Cosa ne pensi di questa adorabile iniziativa? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

17K Condivisioni

Cosa ne pensi?


I contenuti di questo sito sono protetti e monitorati da: DMCA.com Protection Status è vietata la copia, la riproduzione senza consenso, l'alterazione e prelevare qualsiasi contenuto del presente sito web.
<
>