Piangere per il tuo ex ti aiuta a perdere peso, secondo uno studio

Piangere per il tuo ex può portare più benefici di quello che pensi, o almeno questo è quello che ha confermato uno studio scientifico.

La maggior parte delle rotture amorose tendono ad essere molto dolorose, tanto che possono provocare un’immensa voglia di stare sdraiati tutto il giorno a piangere, come se non esistesse un domani. Ma, con il tempo e le esperienze, si è potuto confermare che piangere aiuta a scacciare tutta l’angoscia che ci tormenta.

Inoltre, si tratta di una reazione naturale del corpo che si scatena quando le emozioni hanno un forte impatto su di noi, per questo motivo è possibile piangere sia per tristezza che per felicità. Quello che probabilmente ancora non si sapeva è che, secondo gli esperti, piangere può portare più beneficio di quanto si possa pensare.

Piangere per il tuo ex può portare molti più benefici di quelli che pensi, o almeno questo è quello che ha confermato uno studio scientifico realizzato dal centro medico St. Paul Ramsay, in Minnesota. Gli esperti affermano che attraverso le lacrime si rilasciano ormoni come la prolattina e gli adrenocorticotropo e endorfine come la leucina-encefalica. In altre parole, quando piangi aiuti il tuo corpo a bruciare calorie e, in questo modo, potrebbe risultarti più facile perdere peso.

Lo studio spiega che quando si eliminano questi tipi di ormoni si riducono i livelli di cortisolo, la stessa sostanza che favorisce la ritenzione idrica e l’accumulo di grassi nell’organismo. Di fatto, quando si piange si prova una sensazione di sollievo e questo sfogo evita anche l’aumento di peso. Dovremmo cercare di non sopprimere le lacrime e di non ritardare il desiderio di sfogarci in un pianto, perché ci può aiutare a non accumulare grandi quantità di cortisolo e a non aumetare i livelli di grasso.

Indipendentemente dal fatto che piangere può farci perdere peso e alleviare lo stress, sfogare le lacrime ci aiuta anche a purificare la nostra anima, a sentirci meglio con noi stessi ed a sfogarci.

È un dato di fatto che quando si piange si perde peso, ma gli esperti spiegano che questo accade solamente quando il nostro pianto è provocato da sentimenti di dolore, rabbia, stress o tristezza, perché cerchiamo di liberarci da quelle emozioni che ci inquietano.

Sapevi già che sfogando le emozioni negative con il pianto si può perdere peso? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Back to top button