I meravigliosi capolavori di Van Gogh, Monet e Degas arrivano in Italia per una mostra imperdibile

Con oltre 70 capolavori di maestri francesi ed europei come Degas, Monet, Renoir e Van Gogh, questa mostra presenta le opere di una delle collezioni più prestigiose del mondo.

Dal 26 ottobre al 1° marzo 2020, sarà possibile ammirare la meravigliosa collezione Mellon di arte francese del Virginia Museum of Fine Arts a Padova, all’interno del Palazzo Zabarella.

Paul Mellon, uno dei più grandi mecenate del XX secolo, iniziò negli anni ’40 a collezionare l’arte francese del XIX secolo insieme alla sua seconda moglie, Rachel Lambert Mellon. La loro collezione è in gran parte costituita da pitture impressioniste, ma comprende anche capolavori di ogni importante scuola dell’arte francese che vanno dal Romanticismo al Cubismo.

Missing Paris 1900? Well, have we got a treat for you! Van Gogh, Monet, Degas, and Their Times: The Mellon Collection of…

Posted by Frist Art Museum on Monday, 28 January 2019

Paul Mellon era figlio di Andrew W. Mellon, un importante uomo d’affari, politico e collezionista d’arte americano. Quest’ultima passione la ereditò proprio dal padre e nel corso della sua vita ha fatto molte opere benefiche tra cui la creazione del programma Mellon Senior Forum, che offre un pasto settimanale per gli anziani che frequentano una delle 12 università residenziali di Yale, dove possono condividere i progressi sui loro saggi e sui propri progetti.

Tra le tante donazioni, Paul e Rachel regalarono al Virginia Museum of Fine Art di Richmond, diverse opere francesi, le quali rispecchiano pienamente la personale sensibilità della coppia.

La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 9,30 alle 19,00 e i biglietti si potranno acquistare sul posto.

Per maggiori informazioni su questa splendida mostra è possibile visitare il sito della Fondazione Bano Palazzo Zabardella.

Ti piacerebbe visitarla? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre curiosità sulla pagin Curiosando si impara.

26K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>