Ora che l’acquario è stato chiuso al pubblico i pinguini possono esplorarlo

Dopo l’Italia, anche i governi di tutto il resto del mondo si stanno muovendo nella stessa direzione e stanno prendendo i provvedimenti necessari per riuscire a contenere il contagio da coronavirus. Bar, ristoranti, hotel, musei, cinema, parchi tematici e acquari hanno chiuso le loro porte al pubblico e le persone vengono esortate a rimanere nelle proprie case.

Proprio per queste misure rigorose e necessarie, sono molte le persone che si sono fatte prendere dall’ansia e dalla preoccupazione. Per questo, il personale dell’acquario di Chicago, Stati Uniti, ha deciso di condividere con gli utenti del web delle immagini che possono, anche se per un attimo, rendere il mondo più luminoso e meno spaventoso.

Lo Shedd Aquarium di Chicago rimarrà chiuso fino al 29 marzo e, nel frattempo, i pinguini che vivono al suo interno possono scorrazzare liberamente per le varie sale, visitando i pesci e gli altri animali che, in altri momenti, non avrebbero mai avuto la possibilità di vedere.

https://www.facebook.com/sheddaquarium/videos/863425657440518/

Il personale dell’acquario ha affermato che: “Anche se in questi giorni siamo chiusi, i custodi e i veterinari continueranno a lavorare per il benessere degli animali“.

https://www.facebook.com/sheddaquarium/videos/2751523508257428/

Per vedere altre avventure di questi simpatici pinguini puoi seguire l’account Twitter Shedd Aquarium o la pagina Facebook.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Non trovi anche tu che siano dolcissimi? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere i video di questi simpatici pinguini. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA