Un ragazzo vede una ragazza che balla su un tetto e le manda un drone con il suo numero di telefono

In questo difficile periodo, sono molti i cittadini del mondo che sono costretti a stare in casa cercando di evitare il più possibile i contatti con le altre persone. Di certo, non è facile per nessuno e si tratta di un grande sacrificio che tutti noi dobbiamo fare perché le cose possano tornare al più presto alla normalità.

Di fatto, per le persone che sono alla ricerca dell’amore la situazione potrebbe essere ancora più difficile da affrontare, ma questo simpatico ragazzo ha trovato una soluzione perfetta per risolvere il proprio problema.

Jeremy Cohen, alcuni giorni fa, mentre si trovava sul balcone della propria casa di Brooklyn, ha notato una ragazza che stava ballando sul tetto di un edificio poco distante. Così, le ha fatto un cenno con la mano per salutarla e lei ha prontamente ricambiato il saluto.

In quel momento, il ragazzo, dedideroso di interazione sociale, non ci ha pensato due volte e ha condotto il proprio drone, sul quale c’era riportato il suo numero di telefono, fino al punto in cui si trovava la ragazza. Lei, divertita ed entusiasta dell’idea, ha inviato un messaggio a Jeremy e da quel momento ha avuto inizio la loro particolare storia d’amore.

Di seguito il video in cui Jeremy manda il drone alla ragazza:

https://www.instagram.com/p/B-DGTwiDA_b/

Dopo essersi scambiati alcuni messaggi, lui ha pensato di invitarla ad una cena a distanza e lei ha prontamente accettato.

Di seguito il video del loro primo appuntamento:

https://www.instagram.com/p/B-Kl0RfD3Cz/

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi della curiosa idea di questo ragazzo? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere questi simpatici video. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button