Augie ha compiuto 20 anni: è il golden retriever più vecchio della storia

La maggior parte dei cani che appartengono alla razza golden retriever hanno un’aspettativa di vita che va dai 10 ai 12 anni. Tuttavia, in alcuni fortunati casi, come quello di Augie, vivono molto più a lungo.

Augie è un cane che appartiene alla razza golden retriever che vive nel comune di Oakland nel Tennessee, negli Stati Uniti, e che di recente ha festeggiato il suo ventesimo compleanno.

La pagina Facebook di GoldHeart Golden Retrievers Rescue ha pubblicato le foto del compleanno di questo adorabile cagnolino che è stato festeggiato il 24 aprile scorso. Augi, diminutivo di August, vive insieme ai suoi proprietari, Jennifer e Steve Hetterscheidt, tuttavia, prima di arrivare da loro ha vissuto in altre due famiglie.

Augie è nato nel 2000 ed è stato adottato dalla sua attuale famiglia quando aveva già 14 anni. Gli operatori del rifugio per animali nel quale si trovava pensavano che nessuno avrebbe mai preso con sè un golden retriever tanto anziano, ma, per fortuna, sono arrivati Jennifer e Steve che hanno voluto dare un’altra opportunità a questo dolce cagnolino.

Nonostante la sua età, a parte qualche piccolo acciacco, Augie gode ancora di un’ottima salute e ogni giorno fa delle passeggiate nel cortile di casa. Per il suo 20° compleanno gli è stata regalata una deliziosa torta di carote per cani che ha condiviso con gli altri cani di casa, anch’essi appartenenti alla razza golden retriev: Sherman, Belle e Bruce.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questo bellissimo cagnolone? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

24K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.