Un gatto che era scomparso da casa è ritornato con un debito per i suoi proprietari

Come ben sappiamo, i gatti sono degli animali domestici molto particolari che hanno bisogno delle nostre cure e delle nostre attenzioni, tuttavia, si tratta di esseri che necessitano anche dei loro spazi e della loro indipendenza. Proprio come dimostra la storia di questo bel gattone che vive insieme ai suoi proprietari nella città thailandese di Chiang Mai, il quale, nonostante non fosse mai stato abituato ad uscire, si è allonatano da casa per ben tre giorni facendo prendere un bello spavento alla sua famiglia.

Inutile dire che i suoi proprietari lo hanno cercato disperatamente in lungo e in largo fino a quando dopo tre giorni, inaspettatamente, è ritornato come se nulla fosse. Nel controllare che stesse bene e che non gli fosse accaduto nulla, i proprietari del gatto si sono subito accorti che il loro amico aveva un nuovo accessorio che pendeva dal suo collo.


Non avendo alcuna idea di dove avesse trascorso le ultime 72 ore, si sono avvicinati incuriositi ed hanno visto un cartoncino legato al collo del gatto con un cordicella di colore rosso. Il cartoncino riportava un messaggio scritto in rosso, il mittente era la proprietaria di una pescheria che aveva lasciato tutti i riferimenti del negozio affinché potessero rintracciarla.

Oltre a questo sul biglietto hanno trovato anche il seguente testo: “Il vostro gatto non smetteva di fissare gli sgombri nel mio negozio, così gliene ho dati tre“.

Le foto del simpatico gatto è stata condivisa sulla pagina Facebook del distretto di Chang Phuak e la storia di questo bel micione ha fatto sorridere diverse persone. Alcuni hanno commentato divertiti dicendo che dall’espressione si poteva notare che il gatto non mostrava alcun segnale di pentimento, mentre altri hanno ringraziato la donna della pescheria per aver sfamato il povero micione.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questo gatto furbetto? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.