Una dolce husky ha trovato una scatola piena di gattini ed è diventata la loro nuova mamma

Una dolce husky di cinque anni è diventata una vera e propria eroina dopo che ha salvato sette gattini appena nati che erano stati abbandonati in una scatola.

I cani sono degli esseri leali, fedeli, coraggiosi, compassionevoli e incredibilmente premurosi, caratteristiche che una cagnolina di assistenza che si chiama Banner mostra ogni giorno. Banner è un’affettuosa Husky che vive fin da quando era ancora una cucciola insieme alla sua proprietaria, Whitney Braley, una donna che soffre di disturbo da stress post-traumatico (PTSD) e di forti attacchi d’ansia, che l’aveva adottata perché potesse supportarla nella vita di tutti i giorni.

Banner è stata addestrata per cercare aiuto nel momento in cui la sua proprietaria si sente male, inoltre è anche in grado di portarle le medicine di cui ha bisogno. Di fatto, questa bella cagnolona dagli occhi azzurri è molto preziosa per Whitney, tuttavia, non si tira indietro nemmeno quando è qualcun altro ad essere in difficoltà. Da alcuni anni, essendo un’amante degli animali, la donna accoglie nella propria casa i gattini che sono in attesa di trovare una famiglia e, nel frattempo, Banner se ne prende cura.

Qualche tempo fa, mentre stavano facendo una passeggiata nel bosco, la cagnolona si accorse di una scatola di cartone che conteneva sette gattini appena nati. I piccoli avevano solamente poche ore di vita, non si muovevano e non miagolavano e, probabilmente, non sarebbero riusciti a sopravvivere se non fosse intervenuta la dolce husky. A quel punto, Banner cercò di attirare l’attenzione di Whitney nel luogo in cui si trovava la scatola e la donna, dopo aver scoperto il contenuto, prese i micini e li portò a casa con sè.

Durante un’intervista la donna ha raccontato che: “Qualcuno deve averli messi in una scatola di cartone, ha chiuso il coperchio e li ha lasciati lì a morire. Probabilmente pensava che nessuno l’avrebbe scoperto. Non so nemmeno come li abbia trovati Banner. I gattini erano gelati, non miagolavano e non si muovevano neanche. Che gesto crudele e spietato“.

Dal momento in cui sono stati salvati, Banner non si è più allontanata da loro ed ha deciso di trattarli come fossero suoi figli. In seguito, Whitney si è occupata di trovare una famiglia amorevole ad ognuno di loro, ma durante il periodo in cui sono rimasti nella loro casa, la cagnolona non li ha mai persi di vista e ha fatto di tutto perché non gli mancasse nulla, soprattutto il calore, l’amore e l’affetto che solo una brava mamma sa dare.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questa bella storia a lieto fine? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:

Non perderti:

Altri articoli

<
>