La ragazza non riesce a smettere di piangere quando vede il cane che pensava di aver perso per sempre

Meredith McKay Luckett è una ragazza che vive insieme ai suoi genitori e all’adorabile Fergus, un grande levriero irlandese, nella città di Nashville, negli Stati Uniti. Lo scorso febbraio il padre e la madre di Meredith si trovavano in auto insieme a Fergus e mentre erano fermi ad un semaforo vennero tamponati da un’altra auto; l’impatto fu talmente forte da far sbarlzare il povero Fergus fuori da uno dei finestrini, il quale, stordito e spaventato, dopo essersi rialzato si allontanò il più in fretta possibile.

Alcuni secondi dopo l’urto il padre della ragazza era già sceso dall’auto per cercare il proprio cane, ma il bel cagnolone se n’era già andato, così, i Luckett decisero di informare immediatamente la comunità della scomparsa di Fergus e, nel giro di pochi minuti, centinaia di persone provenienti da tutta la città si riunirono per aiutare la famiglia nelle ricerche. Meredith ha raccontato che: “Entro 30 minuti dall’incidente le persone stavano perlustrando l’intera area cercando di aiutarci a trovare Fergus. Fu incredibile“.

Purtroppo, dopo alcuni giorni, nonostante qualche avvistamento, nessuno era ancora riuscito a ritrovare il grande cagnolone, tuttavia, la comunità di Nashville si rifiutava di perdere le speranze e, per questo, chiunque passava nella zona dove era avvenuto l’incidente rallentava e procedeva lentamente sperando di poterlo vedere.

In seguito, una mattina, mentre stava ancora dormendo, Meredith ricevette una telefonata durante la quale le dissero di aver ritrovato il suo cane. Chiaramente, la ragazza provò subito un sentimento di sollievo sapendo che il suo amato Fergus era al sicuro e, in men che non si dica, di diresse a casa della persona che l’aveva chiamata, la quale si trovava solamente a poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente.

Una volta arrivata sul posto, Meredith vide che sua madre si trovava già lì e quando iniziò ad accarezzare il dolce Fergus non riuscì a trattenere le lacrime dalla gioia. Fergus si rannicchiò sulla sua spalla e, in risposta al pianto della ragazza, iniziò ad emettere dei piccoli ululati.

Di seguito il commovente video del loro incontro:

Subito dopo, il cagnolone di 90 chili venne portato da un veterinario poiché presentava diversi tagli sulla pelle, dopodiché potè finalmente tornare a casa insieme alla propria famiglia. Meredith ha raccontato che: “Già prima che accadesse tutto questo  pensavo che fosse viziato, ma ora viene trattato come un vero re. Molte persone hanno voluto inviargli dei regali e per questo ha ottenuto alcuni nuovi giocattoli e qualche goloso biscottino“.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questa bella storia a lieto fine? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.