Benessere e relax sono a costo zero nelle magiche acque delle Cascate del Mulino

La nostra splendida Italia è piena zeppa di luoghi spettacolari che aspettano solamente di essere visitati. In molti invidiano le bellezze artistiche e naturali del Bel Paese e, per questo, si tratta di una meta ambita che offre un’infinità di scelte che possono accontetare i gusti di tutti quanti.

Una delle bellezze che tutti dovrebbero poter ammirare almeno una volta nella vita si trova in Toscana, una delle regioni italiane più ricche di arte e cultura ma che offre anche dei paesaggi naturali che sono in grado di toglierte il fiato. Proprio come le Cascate del Mulino di Saturnia, una frazione del comune di Manciano che si trova in provincia di Grosseto, le quali venivano utilizzate già in epoca Romana e che tutt’ora vengono raggiunte ogni anno da numerosi turisti.

Tra le colline e i vigneti tipici di questa regione si possono trovare le Cascate del Mulino che sono composte da una serie di vasche che sono state scavate in modo naturale dall’acqua. In queste spettacolari piscine fatte interamente da Madre Natura è possibile godere gratuitamente delle proprietà benefiche delle acque sulfuree che, dopo aver fatto un lungo percorso nelle profondità della terra, sgorgano ad una temeperatura costante di circa 37,5 gradi.

Come accennato, l’accesso alle cascate è completamente gratuito per 365 giorni all’anno, sia di giorno che di notte, e l’acqua che scorre è ricca di elementi minerali, anidride carbonica, idrogeno solforato e plancton termale che agiscono direttamente sul corpo. Immergendosi in queste meravigliose piscine i vantaggi per il fisico sono innumerevoli, poiché le proprietà benefiche influiscono positivamente sulla pelle e su diversi apparati come, per esempio, quello respiratorio, cardio-circolatorio, digestivo, muscolare ecc.

Di fatto, si tratta di un luogo magico e lo dimostra anche la leggenda che spiegherebbe le origini del nome Saturnia, la quale narra che Saturno, un’antica divinità venerata dai Romani, stanco delle lotte tra gli umani scagliò un fulmine che aprì il terreno da dove iniziò ad uscire una sorgente d’acqua calda che fu capace di placare le guerre e di calmare gli animi delle persone.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Hai mai visitato questo luogo meraviglioso? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button