Questa coppia ha venduto la propria casa per vivere su una nave da crociera e viaggiare per il mondo: è più economico

Sono molte le persone che sognano di poter trascorrere gli anni della pensione viaggiando in giro per il mondo per conoscere e visitare i luoghi più sorprendenti del nostro pianeta, tuttavia, questo non sempre è possibile, poiché la vita è imprevedibile e, purtroppo, solo in pochi riescono a realizzare i loro desideri.

Tra questi ci sono sicuramente Angelyn Burk e suo marito Richard, i quali, dopo aver pianificato attentamente ogni aspetto, hanno deciso di vendere la loro casa a Seattle, negli Stati Uniti, e di cambiare completamente il loro stile di vita per intraprendere un’incredibile avventura.

7news.com.au

Angelyn si è innamorata dei viaggi in mare nel 1992, quando è salita per la prima volta a bordo di una nave da crociera, in seguito, dopo aver conosciuto e sposato Richard, anche lui un amante di questo tipo di vacanze, si sono imbarcati all’incirca una volta all’anno e tutti questi viaggi hanno permesso loro di accumulare dei punti fedeltà.

Prima di prendere la decisione definitiva, la cinquantatreenne, che è un ex contabile, ha voluto essere certa di tutti i pro e i contro finanziari di questa scelta, così, dopo alcuni calcoli, è giunta alla conclusione che, soggiornando per la maggior parte del tempo sulle navi da crociera, sarebbero riusciti a vivere tranquillamente con una media di 43 dollari a testa al giorno che gli avrebbero coperto vitto, alloggio, tasse e altre piccole spese necessarie.

Per questo, grazie alla vendita della loro casa, ai punti fedeltà accumulati ed ai risparmi messi da parte nel corso degli anni, i due hanno potuto accedere alla pensione anticipata e nel maggio del 2021 sono partiti per il loro “primo viaggio“.

7news.com.au

Durante un’intervista la donna ha raccontato che: “Adoriamo viaggiare e stavamo cercando un modo per farlo in maniera continuativa durante la nostra pensione e che avesse soprattutto un senso finanziario“.

I due affermano di non essere affatto materialisti e che preferiscono le esperienze agli oggetti e dicono che, forse, è proprio per questo loro modo di vivere che sono riusciti a raggiungere il loro obiettivo. Angelyn ha detto: “Quando pianifico le crociere cerco di rimanere sulla stessa nave il più a lungo possibile, purché sia ​​conveniente“.

Dal maggio dello scorso anno le volte che hanno dormito sulla terraferma si possono contare sulle dita di una mano e, solitamente, tra una crociera e l’altra approfittano per trascorrere il loro tempo in compagnia di amici e parenti.

Il nostro piano originale è quello di visitare più paesi possibili per poi ritirarci su un’unica nave da crociera quando saremo più vecchi“, hanno affermato i coniugi.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della loro incredibile scelta? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA