Entra in classe con delle scarpe che non le stanno più e si inginocchia per farle provare alla sua compagna che non può permettersele

Mary Moraes è un’insegnante che lavora nella scuola primaria del comune di Cruzeiro do Sul, in Brasile, la quale, qualche tempo fa, ha assistito ad una scena che l’ha commossa e che l’ha lasciata letteralmente a bocca aperta, al punto che ha voluto condividerla sui social network affinché possa essere d’esempio per tante persone.

Quel giorno la donna stava facendo lezione ai bambini di prima quando, ad un certo punto, Isabela, una bimba che al tempo frequentava la terza, le ha chiesto il permesso di fare una comunicazione ai suoi alunni e dopo aver ricevuto il consenso la piccola ha detto: “Volevo regalare queste belle scarpe, perché sono un numero 27 ed io ho già il 28“.

Facebook/Mary Moraes

A quel punto, Delaine, una bimba di 6 anni, mostrando il piedino ha affermato di indossare il 27 e Isabela, senza pensarci due volte, si è diretta al suo banco e si è inginocchiata di fronte a lei per metterle le scarpe ai piedi. In seguito, quando ha visto che le calzavano a pennello, si è complimentata con lei e l’ha abbracciata forte.

A quanto pare Isabela aveva già provato a donarle nella sua classe, ma nessuna delle sue compagne indossava quel numero, così ha deciso di chiedere se qualche bambina più piccola di lei ne avesse bisogno. Lilian, la mamma di Isabela, ha raccontato che, nonostante fossero un po’ troppo appariscenti, la figlia aveva desiderato fortemente quelle scarpette color oro e, per questo, quando il suo piede è cresciuto ha pensato di donarle ad una bimba che avrebbe potuto godersele per un altro po’.

Facebook/Mary Moraes

Inutile dire che Delaine era molto contenta del regalo appena ricevuto e sua madre ha raccontato che la piccola avrebbe voluto delle scarpette del genere, ma, purtroppo, non potevano permettersele e, per questo, fu ancora più felice di quel prezioso dono.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del generoso gesto della piccola Isabela? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA