Questa donna ha 33 anni, 12 figli ed ha trascorso 90 mesi della sua vita in attesa della cicogna

Britni Church è una donna che ha dato alla luce il suo primo figlio nel 2004, quando aveva solamente 16 anni, e da allora è rimasta incinta ogni anno, esclusi il 2013, il 2017 e il 2022. Fino ad ora ha avuto in tutto 12 figli e, di fatto, ha atteso la cicogna per ben 90 mesi.

La mamma statunitense che vive ad Arkansas City, nello stato del Kansas, ha avuto 5 figli dal suo primo marito: Crizman che è nata nel 2004, Jordan nel 2006, Caleb nel 2007, Jace nel 2008 e Cadence nel 2010. In seguito, nel 2011, dopo la separazione dal padre dei suoi bimbi, Britni è rimasta inaspettatamente incinta di Jesalyn che ora ha 10 anni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brandi Barth (@jojobeephoto)

Fino al 2014 la donna si è sempre occupata da sola dei suoi bambini, fino a quando ha conosciuto Chris, il suo attuale marito, con cui ha avuto altri 6 figli. Silas, il loro primo bimbo, è nato nel 2015, dopodiché, nel 2016 è arrivato Christopher Jr., nel 2019 i gemellini Oliver, Asher e Abel ed infine nel 2021 è nata la piccola Rowyn.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Britni Church (@our_large_family_life)

Britni è diventata piuttosto famosa sui social network dove condivide con gli utenti le proprie giornate con una famiglia tanto numerosa. Molto spesso riceve critiche da parte di persone che non condividono il suo stesso modo di vedere la vita, le quali la accusano spesso di dipendere dall’assitenza sociale e, per questo, stanca dei commenti negativi ha affermato di non ricevere alcun aiuto e ha spiegato come lei e il proprio marito riescono a sbarcare il lunario in completa autonomia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Britni Church (@our_large_family_life)

La mamma ha raccontato di aver lavorato come dipendente in una fabbrica fino al 2020, in seguito, quando è rimasta incinta dei gemellini, ha deciso di rimanere a casa per dedicarsi completamente ai suoi piccoli, mentre suo marito Chris ha un’attività in proprio. Tuttavia, parte delle entrate della coppia provengono proprio dai social network, dove la donna ha iniziato nel 2020 a pubblicare dei video in cui racconta storie e vicende della sua grande famiglia, i quali vengono visti ogni giorno da migliaia di utenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Britni Church (@our_large_family_life)

Durante un’intervista Britni ha affermato che: “C’è sempre rumore, c’è sempre qualcuno che grida. Però per noi è normale. In qualche modo sono in grado di gestirlo. C’è sempre qualcuno con cui parlare“.

Britni dice di essersi messa il cuore in pace per quanto riguarda le faccende domestiche sempre da fare e le lavatrici arretrate ed afferma che ciò che conta è che ogni bambino si senta speciale e amato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brandi Barth (@jojobeephoto)

Ogni mese spendono all’incirca 800 dollari solo per l’acquisto di generi alimentari e quando è nata l’ultima bimba c’è stato un periodo in cui utilizzavano un numero enorme di pannolini.

Oltre alle critiche sull’economia familiare, la donna si sente spesso chiedere se la sua scelta di avere tanti figli dipende dalla propria religione e per questo ha raccontato più volte di essere pentecostale, ma che questo non ha assolutamente influito sulle sue decisioni personali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Britni Church (@our_large_family_life)

Nonostante non ci sia nulla a livello di salute che possa impedirle di avere altri figli, Britni afferma di non volerne più, ma dice anche che a suo marito non dispiacerebbe diventare papà per un’altra volta.

Puoi seguire Britni e la sua grande famiglia sull’account TikTok Britni Church e sull’account Instagram Britni Church.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Ti piacerebbe vivere in una famiglia tanto numerosa? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA