Come ci si disinnamora

L’amore, un sentimento bellissimo e profondo che quando arriva è in grado di scombussolare mente e corpo di una persona.

La testa fra le nuvole e le farfalle nello stomaco sono due sintomi inevitabili nella fase dell’innamoramento, dopodiché per mantenere vivo il sentimento bisogna impegnarsi molto, altrimenti le abitudini e la routine rischiano di portarci al disinnamoramento.

All’inizio è tutto nuovo, si tende spesso ad esaltare le qualità del proprio partner e questo non ci consente di vederne i difetti. Quando poi entrano in gioco la noia e la monotonia, accade che non riusciamo più a tollerare cose a cui prima non davamo minimamente peso.

Piano piano a causa dell’abitudine viene a mancare il contatto fisico, non ci si tiene più per mano, non ci si scambiano più baci di fronte ad altra gente e non ci si ricorda più di manifestare i propri sentimenti sussurrando parole dolci.

In pratica le consuetudini ci portano ad accomodarci ed a non fare più sforzi per mantenere vivo il sentimento.

Si parla sempre di meno e se manca la comunicazione si perde anche la fiducia, non ci si confida più e svanisce l’interazione all’interno della coppia. Non riteniamo più importante informare il nostro partner dei nostri desideri o dei nostri sogni, bensì arriviamo a vederlo quasi come un estraneo.

Mancanza di attrazione, di fiducia e di empatia ci portano a pronunciare le parole “non lo amo più, ma gli voglio molto bene“, questa frase è la prova chiara del fatto che ci siamo disinnamorati.

Nonostante non si ami più, si apprezza la persona con cui abbiamo affrontato gioie e difficoltà, ma la disillusione ed il passare del tempo ci portano a provare solamente affetto.

Non bisogna pensare che l’amore abbia sempre una data di scadenza, sicuramente esistono coppie che sono più affini di altre e questo dipende molto dal tipo di carattere e dal tipo di personalità di entrambi.

Ciò che è certo è che per conservare e proteggere questo sentimento ci si deve impegnare molto, bisogna cercare di alimentarlo giorno per giorno ed evitare che la routine e le abitudini prendano il sopravvento.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA