Esistono 5 luoghi nel mondo che scompaiono nel mare per via della Luna

Il nostro pianeta ci regala dei fenomeni naturali bellissimi ed incredibili. Ne esiste uno in particolare che è in grado di farci osservare un paesaggio in due modi completamente differenti, si tratta delle maree.

Grazie alla forza di gravità che viene esercitata tra la Terra, la Luna ed il Sole, si produce un cambiamento nel livello di grandi masse di acqua, come oceani, mari e grandi laghi e per questo motivo, periodicamente, è possibile assistere a spettacoli davvero eccezionali.

Di seguito alcuni degli esempi più clamorosi:

Mont-Saint-Michel, Normandia, Francia

Si tratta di un luogo incredibile che dal 1979 è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Qui, ogni 18 anni circa, grazie all’allineamento della Terra, della Luna e del Sole accade un fenomeno molto particolare, la marea può arrivare ad innalzarsi fino a 14 metri trasformando temporaneamente la località di Mont-Saint-Michel in un’isola.

Manjuyod, Filippine

Ubicato nella regione di Negros Oriental al sud est del paese. Si tratta di una vasta estensione di sabbia bianca che, quando si alza la marea, viene completamente ricoperta da uno splendido oceano azzurro. I cottage sono posizionati su delle palafitte e quando l’acqua è alta sembra che siano isolati nel mezzo dell’oceano.

Passaggio del Gois, Francia

Si tratta di una strada lunga 4,5 Km che collega l’isola di Noirmoutier al continente. Questa strada è percorribile solamente quando la marea è bassa, poiché quando è alta viene completamente ricoperta dall’acqua. Fino al 1971 era l’unica strada che collegava l’isola con la terraferma. Le boe presenti su tutto il percorso servono per segnalare l’innalzamento dell’acqua.

Playa de Las Catedrales, Spagna

Si trova nel municipio di Ribadeo, sulla costa di Lugo in Spagna. È anche conosciuta come “Spiaggia delle Acque Sante” ed è stata riconosciuta come una delle migliori spiagge d’Europa. Le grandi rocce che formano una sorta di labirinto hanno un’altezza di 30 metri e, quando la marea è bassa, è possibile percorrerlo a piedi.

I cavalieri dell’apocalisse, Regno Unito

Si tratta di 4 imponenti statue, alte circa 4 metri, che raffigurano dei cavalieri a cavallo. Spuntano dalle acque del Tamigi quando la marea si abbassa e vengono completamente ricoperte quando c’è alta marea. Sono state create dall’artista Jason deCaires Taylor e vogliono essere un simbolo per contrastare l’inquinamento.

 

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.