6 cose che non bisogna mai pubblicare su Facebook

Al giorno d’oggi la privacy è diventata una cosa molto rara e questo è dovuto soprattutto alla nuova tecnologia ed alle piattaforme social. Di fatto però esistono delle cose che si possono evitare per non incorrere in situazioni poco piacevoli.

Le 6 cose da non pubblicare mai

L’indirizzo di casa e del posto di lavoro

Non si sta parlando di scrivere l’indirizzo completo sul nostro profilo di Facebook, bensì del fatto di registrarsi in determinati luoghi o tenere attiva la geolocalizzazione possono fornire questa informazione, anche se non ce ne rendiamo conto. Ogni volta che pubblichiamo un post o una fotografia ed abbiamo attiva la geolocalizzazione, viene indicato anche il luogo da dove stiamo pubblicando.

Foto di bambini

Se esiste una cosa a cui bisogna prestare moltissima attenzione è proprio quella di evitare di pubblicare le immagini dei bambini sulle piattaforme social. Innanzitutto, se non si tratta di tuo figlio, prima di pubblicare devi chiedere il permesso ai genitori. In secondo luogo, se proprio non possiamo fare a meno di postare la foto dei nostri bambini, assicuriamoci che la privacy sul nostro profilo sia impostata di modo che solo determinate persone possano vederla e non chiunque sia all’interno della rete sociale.

Dettagli sulle vacanze

Comunicare alle persone che si trascorrerà un periodo prolungato lontano da casa è come fare un invito ai ladri. Questo non significa che non puoi pubblicare le foto dei tuoi viaggi mentre sei ancora in vacanza. Presta solo attenzione a condividere questa informazione con un gruppo ristretto di persone e non a tutta la rete.

Password

Le domande di sicurezza delle piattaforme online non sono la cosa più sicura del mondo, specialmente quando richiedono informazioni che potresti facilmente divulgare all’interno dei social network. La città dove sei cresciuto, il nome del tuo primo animale domestico, il luogo dove ti sei sposato, il nome del tuo primo fidanzato, tutti questi sono dettagli specifici che chi è tra le tue amicizie virtuali non ha bisogno di sapere.

Foto private

Non stiamo ipotizzando che qualcuno voglia pubblicare le proprio foto senza veli sul proprio profilo, ma stiamo dicendo che anche inviare una fotografia o un video compromettenti per chat privata non è una buona idea. Non sempre possiamo sapere con chi abbiamo a che fare sui social network.

Informazioni sulla carta di credito o finanziarie

Si, qualche persona pubblica la fotografia della propria carta di credito sul web e questa è assolutamente una cosa da non fare. Però, anche i dettagli meno ovvi che puoi svelare attraverso una conversazione sulla rete possono essere pericolosi, per esempio informazioni sulla propria banca, o anche sulla propria fascia di reddito possono far scattare l’interesse negli internauti che non si fanno certi tipi di scrupoli.

Back to top button