Questo ristorante ha cucinato 1000 pasti per le vittime dell’uragano, però a nessuno è importato…

La natura è molto bella, ma i fenomeni naturali possono portarci moltissimi problemi. Un esempio tra questi è Harvey, l’uragano che ha distrutto tutto con il suo passaggio ed ha ferito migliaia di persone, ci sono stati anche dei morti ed il Texas è stato davvero molto colpito. Purtroppo, molte famiglie sono rimaste senza una casa ed altrettante sono dovute fuggire per potersi salvare.

Fortunatamente, in questi casi, esistono persone che si trasformano in veri e propri eroi senza mantello e che, senza volere nulla in cambio, offrono il proprio aiuto con le migliori intenzioni.

Cosa ne sarebbe del mondo e dell’umanità
senza questo tipo di persone tanto generose e nobili?

A causa delle conseguenze di questo uragano, impresari, organizzazioni, volontari ed un ristorante, hanno unito le proprie forze e si sono messi al lavoro per dare tutto l’appoggio necessario alle vittime di questo disastro naturale.

Fonte della foto: Keith Nguyen (Facebook)

Il ristorante Sake Sushi Bar and Longe di Port Arthur in Texas che appartiene a Phe Nguyen e Binh Nguyen, si è trasformato nel fornitore di cibo delle persone più colpite. Senza avere nessun dubbio, i proprietari hanno offerto tutto il loro appoggio ed hanno collaborato insieme ad una squadra di persone per preparare cibo a sufficienza per tutti. Per un intero giorno ed un’intera notte, non hanno smesso di lavorare nemmeno un secondo, per riuscire a preparare 1000 piatti, i quali sono stati offerti alle vittime dell’uragano. Nonostante sia stato un grande gesto di generosità, nessun media ne ha parlato, probabilmente perché non si tratta di cronaca nera, ma di fatto è un peccato che, per alcune persone, le buone azioni non meritino di essere riconosciute.

“Abbiamo cucinato un delizioso e nutriente piatto con riso, verdure e pollo”

Fonte della foto: Keith Nguyen (Facebook)

I proprietari, ovviamente, non lo hanno fatto per ottenere fama, ma Keith, il figlio di Phe Nguyens, ha pensato che un’azione del genere non potesse passare inosservata. Orgoglioso del padre, non ha dubitato nel condividere sul suo profilo di Facebook questo grande gesto per dare la giusta riconoscenza a tutti coloro che si sono dati da fare.

Il giovane ha scritto:

“Mio padre e mio zio sono persone incredibili con un grande cuore e con molta umiltà, loro oggi hanno fatto un lavoro ammirevole insieme ad una fantastica squadra di persone che si sono unite per offrire cibo alle vittime dell’uragano. Hanno lavorato giorno e notte fino a che non hanno preparato più di 1000 piatti e, anche se so che lo hanno fatto con il cuore, voglio riconoscere loro questo nobile gesto del quale mi sento molto orgoglioso”.

Fonte della foto: Keith Nguyen (Facebook)

Il ragazzo non avrebbe mai immaginato che il suo messaggio potesse diventare virale, è stato condiviso più di 400 mila volte ed ha ricevuto più di un milione di reazioni. Le sue parole piene di orgoglio, hanno fatto sì che in molti riconoscessero il gesto di questa instancabile squadra che è riuscita a dare da mangiare a così tante persone.

“Le parole non riescono a descrivere la gratitudine per questo gesto tanto nobile”, c’è scritto in uno dei commenti.

Questa grande iniziativa merita di essere conosciuta il più possibile, per favore, aiutaci a condividere questa notizia con i tuoi amici, le buone azioni meritano di essere applaudite in tutto il mondo.

Non dimenticare di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:

Non perderti:

Altri articoli