Un anziano con i vestiti vecchi entra in una concessionaria e tutti lo giudicano; compra un’Harley e se ne va. Conosci la sua grande storia

Il male della società è che diverse persone tendono ad essere molto superficiali, giudicano sempre gli altri solo per l’apparenza e senza conoscere cosa c’è realmente dentro di loro o la storia che hanno alle spalle.

Ricorda il detto “Non giudicare un libro dalla sua copertina“, a volte potresti veramente rimanere sorpreso ed in questi casi, solitamente, si finisce per fare una brutta figura o per vergognarsi per ciò che si è detto o fatto.

Questa è la storia di un anziano di nome Lung Decha che vive in Tailandia. Un giorno, l’uomo aveva deciso di visitare diverse concessionarie di motociclette con lo scopo di trovare quella dei suoi sogni.

Evidentemente, i dipendenti dei negozi in cui si recava lo guardavano male perché appariva poco curato ed i suoi vestiti erano molto rovinati, tutti dubitarono sul fatto che fosse andato per comprare una motocicletta e nessuno lo aveva trattato con la gentilezza ed il rispetto con cui avrebbero trattato qualsiasi altro cliente.

Aveva già visitato molti negozi quando, finalmente, ne trovò uno nel quale il trattamento era uguale per tutti, indipendentemente da come uno vestiva o appariva. Probabilmente, i dipendenti delle altre concessionarie credevano che Lung Decha fosse indigente, però solo per questo non ha meritato di essere trattato in una maniera dignitosa? Sicuramente, a queste persone mancano i valori fondamentali e, fortunatamente, l’anziano ha trovato il posto perfetto per valutare tranquillamente e scegliere con calma la motocicletta che aveva da sempre desiderato.

Il modo in cui l’hanno trattato nell’ultimo negozio è stato lo stesso che qualsiasi altro essere umano merita, Lung non ci ha impiegato molto tempo per decidere, perché quando ha visto una Harley Davidson se ne è completamente innamorato e non ha dubitato nemmeno un secondo per dire che era proprio quella che voleva; il prezzo della moto era di 25 mila dollari.

L’uomo è sempre stato un onesto lavoratore, ha dedicato tutta la sua vita alla meccanica e per diversi anni ha risparmiato per poter realizzare il sogno di possedere una moto. Si tratta di un uomo che non ha nessun vizio, il quale preferisce spendere il suo denaro per altre cose, piuttosto che usarlo solo per apparire con vestiti di marca.

Internet ha conosciuto la sua storia e ben presto è diventata virale perché tutti meritiamo di essere trattati con rispetto e gentilezza, dobbiamo smettere di dare un valore alle persone solamente per come appaiono.

Cosa ne pensi del comportamento dei dipendenti dei negozi? Tu cosa avresti fatto? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.