Il curioso caso dell’isola che cambia nazione ogni sei mesi

Il 1° febbraio la Francia ha consegnato una parte del proprio territorio alla Spagna, senza nessun tipo di scontro diplomatico o conflitto. Tra 6 mesi, la Spagna restituirà volontariamente lo stesso territorio alla Francia. E così sta accadendo da oltre 160 anni.

L’isola dei Fagiani (isla del Faisanes in spagnolo o Île des Faisans in francese) è un isolotto fluviale situato vicino alla foce del fiume Bisadoa. Il fiume segna il confine naturale tra Spagna e Francia e l’isola dei Fagiani viene condivisa amichevolmente tra i due stati, i quali hanno concordato un condominio che prevede appunto che per metà anno sia amministrata dal comune francese di Hendaye e per l’altra metà dal municipio spagnolo di Irun. Si tratta dell’unico luogo in Europa con dominio congiunto.

L’isola, attualmente, ha una superficie di 6820 metri quadrati. Durante i mesi di agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre e gennaio, la giurisdizione spetta alla Francia, mentre nei restanti sei mesi il territorio viene controllato dalla Spagna.

L’accordo

In principio, questa piccola isola fu sede di un lazzaretto e veniva anche utilizzata come zona franca per lo scambio dei prigionieri. Poi, nel 1615, venne celebrato il fidanzamento tra Elisabetta di Francia e Filippo IV di Spagna. L’isolotto divenne noto grazie a questo evento e, dopo il lungo conflitto tra i due stati conosciuto come “la guerra dei 30 anni“, nell’estate del 1659, l’isola venne di nuovo considerata zona neutrale, tanto da essere usata come sede di trattative tra i due paesi, le quali si sono concluse l’anno successivo con la stipula ufficiale del trattato dei Pirenei che ha messo fine, una volta per tutte, alla lunga guerra.

Negli anni successivi l’isola venne utilizzata come luogo d’incontro per varie riunioni diplomatiche, fino al 1856 quando è stato firmato il trattato di Bayonne nel quale è stata prevista una sovranità congiunta.

Per molti anni l’isola è rimasta chiusa al pubblico, ma il 1° febbraio del 2012 è stata fatta una cerimonia pubblica per il passaggio di sovranità, la quale ha attirato molti visitatori.

Wikimedia / Ignacio Gavira

Avevi mai sentito parlare di quest’isola? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste curiose informazioni con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Back to top button