Un bimbo sincero risponde al giudice e ci dà una grande lezione

Uno dei processi più visti sul web non ha nulla a che fare con quei casi spiacevoli e dove trionfà la crudeltà. Si tratta, inceve, di una vera e propria dimostrazione di onestà di un bambino di fronte alla domanda di un giudice.

 

In breve, il padre del bimbo è stato accusato per eccesso di velocità, nel tratto di strada in cui venne fermato il limite di velocità previsto dalla legge era di 25 km/h, mentre lui stava conducendo a 35 km/h.

Il padre dice al giudice di avere esperienza nella guida, nonostante abbia preso la patente di guida negli Stati Uniti da soli sei mesi, assicura che nel proprio paese d’origine aveva il permesso di guida da diversi anni. Nonostante le sue parole, il giudice lo ammonisce per il fatto di aver messo a repentaglio la vita del figlio neonato e della moglie, i quali stavano viaggiando in auto insieme a lui.

Prima di dare il proprio verdetto, il giudice Frank Caprio chiede al figlio maggiore dell’accusato di avvicinarsi al banco. Nel momento in cui il piccolo si trova faccia a faccia con il giudice succede qualcosa che non devi perderti.

Guarda il video con la traduzione in italiano:

Cosa ne pensi della risposta di questo piccolo onesto cittadino? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere questo bel video con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina facebook Curiosando si impara.

Back to top button