Due elefanti corrono per salvare la vita di un cucciolo che cade in piscina

Gli animali sono delle creature incredibili e meravigliose. In tutto il regno animale, dal cane al gatto, dal delfino alla tigre, possiamo vedere degli esempi di reali sentimenti ed emozioni.

Forse, per capire questo concetto, non esistono immagini più esplicite di quelle registrate da una videocamera di sorveglianza posizionata all’interno dell’area degli elefanti nel Seoul Grand Park in Corea del Sud.

Il piccolo elefante Hope si trovava vicino al bordo del laghetto artificiale per dissetarsi, ma ad un certo punto ha perso l’equilibrio ed è caduto in acqua.

Sebbene gli elefanti possano nuotare, era chiaro che Hope si trovasse seriamente nei guai. Il piccolo cercava di mantenere la propria proboscide fuori dall’acqua, ma essendo molto spaventato non sapeva come fare per uscire dal laghetto.

Tuttavia, come si sono rese conto dell’accaduto, la madre di Hope ed un’altra elefantessa si sono prontamente precipitate in acqua per salvarlo. I due grandi mammiferi sono corsi verso il piccolo e lo hanno “portato” fino alla rampa dove, finalmente, è riuscito a riacquistare l’equilibrio e ad uscire dall’acqua.

Gli elefanti sono noti per i loro forti legami familiari. I membri del branco si preoccupano e si prendono l’uno dell’altro e questo lo si è potuto vedere chiaramente in questo incredibile salvataggio.

Tutti noi possiamo imparare molto osservando gli animali, spesso sono i migliori esempi di bontà e compassione ed il mondo ha decisamente bisogno di queste grandi qualità.

https://www.facebook.com/UniversityBanter/videos/1505593212836105/

Ti ha sorpreso il modo in cui queste due elefantesse sono corse in aiuto del piccolo Hope? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste meravigliose immagini con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara e se hai un account Pinterest puoi seguire la nostra nuova pagina con argomenti suddivisi per categorie QUI.

Back to top button