Gemelle siamesi compiono 27 anni, si sono laureate e adesso stanno per fare una scelta importante e rischiosa

C’è sempre un filo di tristezza quando si racconta la storia della nascita di due gemelli siamesi. La motivazione di questo sentimento risiede nel fatto che, molto spesso, a venire alla luce sono due creature a cui la natura ha regalato un destino beffardo, considerata la bassa probabilità che si verifichi un evento del genere e che chi è venuto alla luce riesca ad avere una vita lunga.

Ci sono storie, però, che possono anche essere belle da raccontare, per quanto rare. Abby e Brittany Hensel, a livello medico, hanno fatto e stanno facendo la storia. Sono gemelle siamesi e recentemente hanno compiuto il loro ventisettesimo compleanno. Da quasi trent’anni provano a vivere come se nulla fosse. Facile a dirsi, molto più difficile a farsi. Quasi nessuno può sapere cosa si provi a condividere non solo le sembianze, ma anche e soprattutto il corpo e la quotidianità con un altro essere umano.

Geplaatst door Abigail and Brittany Hensel op vrijdag 21 september 2012

La loro capacità di sopravvivenza è legata alla particolare composizione del loro corpo di gemelle siamesi: hanno due teste, due stomaci, due cuori e due polmoni. La parte inferiore, invece, è quasi totalmente condivisa. Sistema riproduttivo compreso.

Persino imparare a camminare è risultato un successo inestimabile, se si considera che ogni sistema nervoso controlla solo una delle due gambe. Le innegabili difficoltà non le hanno private della possibilità di andare all’università e di laurearsi o di imparare a guidare l’auto.

Geplaatst door Abigail and Brittany Hensel op maandag 28 oktober 2013

Hanno vissuto buona parte della loro esistenza con gli occhi dei media puntati addosso e adesso si pongono l’obiettivo di diventare insegnanti. La loro idea è che la loro unicità possa, in un certo senso, rappresentare un sistema attraverso cui i bambini possano focalizzare la loro attenzione su docenti così “speciali”.

Una scelta rischiosa perchè, innegabilmente, esiste la possibilità che la loro scelta possa risultare impopolare. Per qualcuno potrebbero essere sfruttatrici della loro immagine per acquisire una posizione, per altri, invece, non hanno le sembianze giuste per approcciarsi a dei bimbi che potrebbero non essere pronti a convivere con la loro diversità.

Hi Guys………..

Geplaatst door Abigail and Brittany Hensel op zaterdag 25 januari 2014

Puntano a insegnare matematica nelle scuole elementari ed il direttore della scuola che si trova vicino a casa loro ha già fatto sapere che avrebbe piacere ad averle nella propria squadra. Tra le qualità che la gente riconosce loro, c’è la capacità c’è di trasmettere la felicità ed il sorriso, nonostante l’esigenza di dover affrontare un’esistenza molto complicata sotto il profilo logistico e non.

Geplaatst door Abigail and Brittany Hensel op donderdag 6 november 2014

Gli studenti potrebbero trovare in Abby e Brittany davvero degli esempi di come, senza demordere, si possono superare tutte le difficoltà possibili e affrontare la vita nella maniera giusta

E la loro storia, in tal senso, può rappresentare sicuramente un esempio per tutti quanti.

Cosa ne pensi della loro decisione? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere la storia di Abby e Brittany con i tuoi amici per conoscere anche la loro opinione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Pinterest Curiosando si impara

903 Condivisioni

Cosa ne pensi?


<
>