Come far crescere i frutti nella tua cucina per poi piantarli in giardino

Quando mangiamo alcuni tipi di frutta o verdura, a volte, pensiamo che questi ultimi possano arrivare sulle nostre tavole solamente dopo che sono stati acquistati in un negozio, però, la verità è che noi stessi possiamo piantare questi alimenti nelle nostre cucine, per poi trapiantarli in giardino o in vaso.

Generalmente, tutti i frutti hanno i propri semi e da questi semi è molto semplice farli crescere, solamente con un po’ di acqua e in alcuni casi con un po’ di terra.

Dal seme dell’avocado, o dai semi del limone, col tempo, si possono ottenere dei grandi alberi se questi ultimi vengono piantati in giardino, o delle belle piantine, perché nel caso in cui non disponiamo di abbastanza spazio possiamo piantarli semplicemente in un vaso. Anche dai pomodori possiamo ottenere una pianta. Di certo, la cosa migliore di tutte è quella che possiamo farli crescere con le nostre mani e quindi consumare prodotti completamente biologici.

Sapevi che dalle fragole si possono estrarre i semini per poi piantarli? E guarda quanto è bella una pianta di ananas, può anche essere tenuta come pianta ornamentale.

Nel video puoi vedere quanto può essere facile e divertente far crescere frutta e verdura direttamente nella tua cucina.

https://www.facebook.com/BadabunOficial/videos/2164208453823249/

Conoscevi già questi metodi? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano imparare questi semplici trucchetti. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button