Con i suoi 92 anni questo pediatra brasiliano visita i bambini bisognosi

Ivan Fontoura è un pediatra brasiliano di 92 anni, il quale, due volte a settimana, nello specifico il lunedì ed il venerdì, lavora come volontario insieme a sua moglie Eva, un’ex infermiera professionale. Entrambi prestano assistenza presso il centro per la salute di Praia Do Leste a Pontal do Paraná, per aiutare i piccoli di famiglie che purtroppo hanno scarse risorse economiche.

Secondo i media locali, ogni giorno, in questa località ci sono almeno 30 bambini che hanno bisogno di assistenza medica alla quale non possono accedere. Il dottor Fontoura afferma di aver già gudagnato soldi a sufficienza nella sua vita e, per questo, ora dedica il suo tempo per aiutare chi più ne ha bisogno.

Ho già guadagnato abbastanza soldi nella mia vita. In ambito sociale, sono sempre stato molto legato ai bambini meno fortunati e ho voluto proseguire. Era necessario continuare ad aiutare qui, perché le persone mi conoscono e chiedono di me. Ora, con l’appoggio del centro, posso farlo in un modo più organizzato. Mia moglie mi aiuta tanto, è una grande collega“, ha affermato l’uomo.

Ivan ha conseguito la propria laurea nel 1951, quando aveva 24 anni, all’Università federale del Paraná. Dopo aver completato il suo diploma post-laurea, ha deciso di seguire un master presso l’Università della California e un dottorato a Sourbone, in Francia. E, dopo aver lavorato per 68 anni insieme ai bambini, è normale che il dottore provi un profondo affetto nei loro confronti.

L’uomo è andato in pensione nel 2005, dopo essere stato per diversi anni direttore di un ospedale, nel quale ha implementato la relazione umana come parte integrante del percorso terapeutico dei pazienti. Ma solo dopo un anno di riposo, nel 2006, ha ricominciato a lavorare in maniera volontaria e gratuita.

Lo farò fino a che ci riuscirò. Voglio morire in piedi. Fisicamente soffro, lavorando senza sosta, riposando solo per un caffè, ma questo è tutto. Dopo ci riuniamo e ricominciamo“, afferma il pediatra.

Senza alcun dubbio, questo pediatra si è guadagnato l’affetto degli abitanti di questa città, i quali lo trattano con molto rispetto ed ammirazione, poiché presta il suo aiuto a centinaia di bambini che si trovano in situazioni precarie.

Cosa ne pensi di questo meraviglioso dottore? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere la sua storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Hai una storia da raccontarci? Scrivi a info@curiosandosimpara.com

8K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>