Le persone che riescono ad andare avanti superando una famiglia tossica sono le anime più belle

Spesso, si può avere come la sensazione che il passato ci stia perseguitando in ogni modo possibile. Consapevoli o inconsapevoli camminiamo per un percorso predeterminato dai nostri familiari.

Di fatto, se tutte le famiglie fossero funzionali questo non sarebbe di certo un problema. Tuttavia, a volte, sentiamo più che mai il bisogno di iniziare a farci delle domande sulle cose che ci circondano, incluso il concetto che abbiamo di famiglia.

Generalmente, la società afferma che alla famiglia si perdona tutto. Non contano le offese, i maltrattamenti o i livelli di tossicità che possono apportare nella nostra vita. Si tratta di un nostro dovere da figli perdonare sempre.

Di fatto, non è possibile applicarlo in tutti i casi, poiché, molte volte, è necessario allontanare le persone che sono tossiche per la nostra vita, anche se si tratta di familiari, e non c’è nulla di male in tutto questo. In alcune occasioni dobbiamo cercare di preservare il più possibile la nostra salute mentale, per riuscire a sopravvivere ad un mondo che è già tanto difficile di suo.

Nonostante riusciamo ad allonanarci il più possibile da questi parenti, il vissuto fa già parte di noi e, purtroppo, non possiamo cancellarlo. Tutto il dolore, i traumi e le ferite definiscono parte della nostra personalità e non possiamo farli scomparire.

Potrebbe interessarti Non otterrai mai la verità da un narcisista. 6 segni evidenti che sei incappato in uno di loro

E tu hai mai avuto a che fare con questo tipo di persone? Come ti sei comportato? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano raccontarti la loro esperienza. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

2K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>