Gesù non amava la religione, lui amava le persone

Gesù, con le proprie parole e con le proprie azioni, ha spiegato che l’unica cosa che può curare il mondo è l’amore. Di fatto, non si aspettava che ognuno di noi potesse andare d’accordo con tutti, ma che avremmo perlomeno cercato di amare ogni persona per come è.

Lui disse: ‘Amatevi gli uni gli altri come io vi ho amati’. Queste parole non devono essere solo una luce, bensì una fiamma che consuma l’egoismo
-Madre Teresa di Calcutta-

Chiunque creda nei suoi insegnamenti e ogni persona che ha dei veri valori ben radicati nel proprio cuore, sa bene che Lui non avrebbe mai approvato i seguenti atteggiamenti:

1# Distruggere il prossimo

Gesù ha detto chiaramente che dobbiamo fare del bene a prescindere da chi sia l’altra persona. Riuscire ad amare tutti gli esseri viventi come amiamo noi stessi è la sfida più grande che deve affrontare l’intera umanità. Aiutare disinteressatamente e reagire in silenzio di fronte alle offese, sono atteggiamenti di anime nobili che hanno capito realmente le sue parole.

Prova a pensare che non ha alcun senso aiutare un mendicante, quando si voltano le spalle ad amici e familiari. Il buon cuore di Gesù ha dato molto, in cambio di quasi nulla.

2# Mancanza di rispetto per altre religioni

A cosa serve la preghiera se nel nostro cuore proviamo ira nei confronti di coloro che credono in altre religioni? Ognuno di noi cerca il proprio modo per trovare dentro di sé l’amore, la pace, la bontà, la comprensione ed il perdono. La cosa più importante è fare del bene rispettando le scelte di tutti coloro che ci circondano.

3# Ferire gli altri in nome di Dio

Non esiste, in nessuna circostanza, nulla che possa giustificare qualcuno che fa del male ad un’altra persona, l’immagine e l’insegnamento di Dio devono essere utilizzati solo per fare del bene. Se Gesù ha amato le persone, non esiste alcun motivo perché la gente debba fomentare odio tra gli uomini.

4# Odio per le diversità

Gesù, che era il figlio di Dio, è stato in grado di predicare l’amore senza odiare mai, anche sulla croce ha saputo perdonare senza pensare ad alcuna vendetta. Dobbiamo rispettare tutti, anche coloro che conducono uno stile di vita diverso dal nostro. Se permetteremo all’odio di prendere il sopravvento, il nostro cuore si ammalerà. Liberiamoci da questa senzazione per accogliere amore mettendo da parte ogni pregiudizio.

È bene credere nella parola di Gesù, tuttavia, questa non deve essere praticata come un semplice credo, poiché il nostro comportamento va di pari passo con i suoi insegnamenti. Purtroppo, esistono molte persone che sfogano la propria malvagità utilizzando la religione, senza però sapere che Dio potrà sempre vedere ciò che custodiamo nelle nostre anime.

Per questo, prima di amare la tua fede, ama le persone. Perché se qualcuno non è in grado di rispettare il prossimo, a mancare non è la religione, ma l’amore nel suo cuore.

Potrebbe interessarti È inutile pregare se nella vita di tutti i giorni si è pieni di cattiveria

Cosa ne pensi di questa riflessione? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

12K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>