Le donne che amano cantare sono più felici delle altre

La musica è in grado di far volare la nostra fantasia e di trasportarci in mondi lontani, ci narra le migliori storie d’amore e le emozioni più coinvolgenti, rimane impressa nella nostra memoria per anni e anni e può anche far ammirare la realtà da un punto di vista più piacevole.

Come risaputo, la musica è in grado di migliorare il nostro stato d’animo, di eliminare lo stress e di rendere i nostri cuori più sereni.

Cantare migliora la salute

Uno studio realizzato presso l’Università di Francoforte, ha scoperto che nel momento in cui cantiamo il nostro cervello libera endorfina e ossitocina, degli ormoni che hanno il compito di diminuire i livelli di stress e di combattere la depressione.

Per questo motivo, non c’è da stupirsi se le donne che cantano in qualsiasi momento della giornata vengono considerate più felici, sono più sane e vivono più a lungo, rispetto alle donne che non cantano nemmeno un breve ritornello durante tutto l’anno.

Como sono giunti a questo risultato

Per arrivare a questo risultato, il gruppo di ricercatori ha coinvolto nello studio un gruppo di persone di sesso femminile, le quali hanno ascoltato per 60 minuti la Messa di requiem di Mozart. Alla fine dell’ascolto, i loro livelli di immunoglobulina A, un anticorpo, e il cortisolo, l’ormone antistress, sono aumentati considerevolmente e i livelli si sono alzati ancora di più nelle donne che canticchiavano la melodia.

I risultati ottenuti hanno dimostrato che nel momento in cui cantiamo, il nostro sistema nervoso libera le sostanze necessarie per migliorare il nostra stato d’animo, indipendentemente dalle circostanze in cui ci troviamo.

Altri benefici

Quando cantiamo il nostro respiro arriva ad essere profondo come quando realizziamo yoga o altre attività sportive e questo aiuta a tonificare i muscoli addominali e intercostali.

Potrebbe interessarti È provato dalla scienza: ascoltare queste 7 canzoni migliora la tua vita e aiuta ad eliminare la depressione

E tu canti spesso? Lasciaci un commento e condivi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

4K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>