Un papà inventa un’App che blocca il cellulare del figlio fino a che non risponde ai suoi messaggi

Quante volte ci arrabbiamo con i nostri figli adolescenti perché non rispondono alle nostre chiamate o ai nostri messaggi? Questo papà, stanco del fatto che il proprio figlio tredicenne non rispondesse mai al cellulare ogni volta che provava a contattarlo, ha deciso di trovare una soluzione a questo problema cercando anche di dare una lezione di disciplina al ragazzo.

L’uomo ha così creato un’ applicazione per smartphone chiamata ReplyASAP, la quale permette di inviare dei messaggi che non possono essere ignorati dal destinatario, poiché il cellulare si blocca se non viene inviata una risposta.

Mio figlio, un paio di anni fa, ha cominciato a frequentare una nuova scuola e per questo gli abbiamo preso uno smartphone pensando che tutto sarebbe stato più semplice, ma non lo è stato affatto. Lui ha sempre in mano il telefono per giocare e toglie la suoneria. Mi fa impazzire“, ha raccontato l’ideatore dell’App.

Una volta che il messaggio viene inviato al dispositivo indicato, l’applicazione mostra sullo schermo del cellulare un’allerta che non scompare fino a quando non si risponde al messaggio. Inoltre, l’App invia una notifica al mittente che indica quando il messaggio viene letto.

“Spero che questa applicazione possa migliorare il nostro rapporto. Perlomeno mi allevia lo stress quando non riesco a localizzarlo, in quanto so che almeno ha visto il messaggio“, afferma il padre del ragazzo.

Potrebbe interessarti Se vuoi un figlio sveglio, togligli il tablet e dagli una chitarra

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

29K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.