Se la musica ti fa venire i brividi hai un cervello speciale [Neuroscienze]

Tutti coloro che sostengono che la vita sarebbe terribile senza la musica, che usano le canzoni come una zattera di salvataggio nei momenti più bui, o che accendono la radio non appena si svegliano, ascoltando certe melodie hanno sicuramente avuto i brividi.

Lasciarsi trasportare dalle note e sentire che invadono tutto il nostro corpo è una sensazione unica. Tuttavia, è ancora più incredibile vedere come può reagire fisicamente il nostro organismo di fronte a certi stimoli musicali, con la pelle d’oca o con le lacrime che scorrono sulle nostre guance.

Non è freddo, è musica

Tutte le sensazioni fisiche e mentali che proviamo quando ascoltiamo i nostri brani preferiti, o quelle canzoni che sembrano penetrarci nell’anima, hanno una spiegazione scientifica. Infatti, una ricerca pubblicata su Social Cognitive and Afective Neuroscience afferma che: le persone che rispondono alla musica con dei segnali corporei hanno un cervello strutturalmente diverso dagli altri.

La corteccia uditiva di queste persone estremamente sensibili, comunica in modo più efficace con le aree del cervello che sono associate ai processi emotivi.

Matthew Sachs, uno studente dell’Università di Santiago di Compostela e principale ricercatore di questo studio, ha affermato che nel cervello di questi individui risultano esserci molti più fasci più fibre nervose atti a unire le due aree. Pertanto, queste conclusioni offrono delle enormi prospettive scientifiche e filosofiche che fanno luce sul motivo per cui la musica, da sempre, riesce a toccarci nel profondo e a farci provare così tante emozioni.

I ricercatori hanno dichiarato che: “I risultati ottenuti offrono sia informazioni scientifiche che filosofiche sulle origini evolutive dell’estetica umana, specialmente della musica; forse, uno dei motivi per cui la musica è indispensabile a livello culturale è perché è in grado di passare direttamente attraverso il canale uditivo e i centri di elaborazione emotiva e sociale del cervello umano“.

Ora che conosci queste infomazioni, non dispiacerti e non vergognarti la prossima volta che piangerai o che proverai dei brividi quando ascolterai la tua canzone preferita, perché significa che anche il tuo cervello sta godendo di queste emozioni.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Qual è la canzone che ti fa venire i brividi? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Back to top button