Il figlio adottivo ha ripagato la povera coppia che lo aveva accolto quando era un bimbo regalando loro una vita da sogno

Purtroppo, non tutti al mondo hanno le stesse opportunità, tuttavia, con un po’ di fortuna, con il sostegno di brave persone, con tanto impegno e molta forza di volontà, ognuno di noi può ottenere ciò che vuole. Questo è proprio quello che è successo a Jayvee, il quale ha iniziato la propria vita nella peggiore maniera possibile, ma che grazie all’aiuto dei suoi genitori adottivi ha avuto una possibilità ed è riuscito a sfruttarla al meglio.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1469152359834483&set=pb.100002191991881.-2207520000..&type=3&theater

Nanay e Tatay sono una coppia che vive nelle Filippine e che nonostante avessero dei problemi economici non indifferenti, anni fa, decisero di adottare un bambino. Non avevano molto da dare, ma quel poco sarebbe sicuramente stato abbastanza per cambiare la vita di Jayvee.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1452958238120562&set=pb.100002191991881.-2207520000..&type=3&theater

Durante gli anni, le difficoltà sono state tante e la vita è stata molto difficile per tutti i componenti della famiglia, ma, nonostante questo, Jayvee Lazaro Badile è riuscito a crescere professionalmente ed a diventare un uomo di successo.

Mentre stava risalendo la scala sociale gradino dopo gradino, ha giurato che non avrebbe mai abbandonato le persone che gli hanno dato l’opportunità di crescere e di studiare e che avrebbe donato loro una vita migliore.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2001149373301443&set=pb.100002191991881.-2207520000..&type=3&theater

Anche se il percorso è stato lungo e tortuoso, Jayvee ha mantenuto la propria promessa ed ha regalato ai propri genitori adottivi una casa degna di essere chiamata tale, cercando inoltre di realizzare i loro sogni.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2599698120113229&set=a.306975916052139&type=3&theater

Su uno dei suoi account di Facebook, Jayvee ha condiviso un collage di foto dove si può vedere lui insieme ai suoi genitori adottivi con scritto: “Nanay è una venditrice, Tatay un portinaio. Ora che ho la possibilità di ripagarli, mi assicurerò che si realizzino tutti i loro sogni e che siano ancora migliori di quello che avrebbero mai potuto immaginare“.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2602521979830843&set=a.306975916052139&type=3&theater

Avevo 3 mesi quando Nanay e Tatay mi adottarono. La vita è stata molto difficile. Dovevo lavorare come studente, ma eravamo felici quando Nanay riusciva a preparare due pasti al giorno. Inoltre, vivevamo in un appartamento di 20 metri quadrati“, ha raccontato l’uomo.

Jayvee non li ha mai dimenticati e, quando è riuscito ad avere a disposizione le risorse sufficienti, ha mantenuto la propria promessa ed ha regalato ai propri genitori adottivi una palazzina con ben sette camere da letto e attrezzata con tutto quello di cui potrebbero avere bisogno.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2624504967632544&set=a.263171183765946&type=3&theater

L’uomo ha continuato dicendo: “È stata costruita in un anno e ho pagato tutto in contanti. Dalla vecchia casa non abbiamo portato nulla, solo la televisione che ho regalato ai miei genitori per Natale“.

Oltre a tutto questo, Jayvee porta spesso i suoi genitori in vacanza in giro per il mondo insieme a lui e non perde occasione per trascorrere del tempo con loro.

Nel video si possono vedere le immagini della vecchia casa dei genitori adottivi:

https://www.facebook.com/jayvee.badile/videos/2496506183765757/

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Il bene, alla fine, viene sempre ripagato con il bene, non trovi? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la bella storia di questa famiglia. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Back to top button