Una donna salva la propria libreria vendendo a domicilio con la sua bicicletta

A causa del nuovo coronavirus, oltre ai pericoli legati alla salute, in tanti hanno dovuto fare anche i conti con l’economia, poiché molte piccole attività sono state costrette a chiudere i propri battenti per via delle restrizioni. Tutti questi piccoli imprenditori si sono ritrovati a far fronte alle solite spese di ogni mese, ma senza avere alcuna entrata e, per questo, si sono visti obbligati a dare la priorità alle cose più importanti, come per esempio a come poter fare per riuscire a mettere un piatto in tavola per le proprie famiglie.

Questo è proprio il caso di Elena Martinez Blanco, una mamma che vive sola con la propria figlia e che da qualche anno è riuscita a realizzare il suo sogno aprendo una piccola libreria chiamata “Serendipias” a Tres Cantos, una città che si trova a circa 30 km da Madrid, in Spagna.

https://www.facebook.com/libreriaserendipias/photos/a.1783870541914560/2301144590187150/?type=3&theater

Con l’arrivo della pandemia, Elena ha subito pensato a come poter fare per riuscire ad andare avanti senza alcun aiuto, le sue preoccupazioni erano molte e, oltre ai problemi da affontare tutti i giorni, c’era anche la paura di non riuscire più a riaprire la propria attività.

Come molti altri, questa coraggiosa donna è riuscita a reinventarsi ed ha pensato di iniziare a vendere i propri libri a domicilio, utilizzando una vecchia bicicletta dimenticata da anni nel proprio garage.

https://www.facebook.com/libreriaserendipias/photos/a.1783870541914560/2301144620187147/?type=3&theater

Al principio, non aveva delle grandi aspettative e credeva che sarebbe riuscita a vendere solamente poche copie, tuttavia, contro ogni pronostico, Elena, nel giro di un paio di mesi, ha venduto circa 1600 libri e ha percorso ben 600 chilometri in bici per poterli consegnare a domicilio.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=3075552035897869&set=a.105179556268480&type=3&theater

La donna durante un’intervista ha affermato che: “Non avrei mai immaginato che una vecchia bicicletta avrebbe potuto salvarmi la vita“.

Si tratta di una storia che può dimostrare a tutti quanti che con la dedizione e l’impegno nulla è impossibile.

https://www.facebook.com/elenamartinezblanco/videos/3072933846159688/

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di quello che ha fatto Elena? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Back to top button