Dopo aver convinto il suo padrone di casa, questa donna ha portato a casa il gatto più triste del rifugio ed ora, dopo un anno, è irriconoscibile

Bruce Willis è un bel gattone rosso che ha circa 7 anni e che ora vive felice in Minnesota nella casa della sua amica Sandra. Tuttavia, i suoi primi cinque anni di vita non sono stati di certo facili, poiché li ha vissuti tutti quanti per la strada dove ha incontrato tantissime difficoltà, infatti, quando il povero animale arrivò nella struttura dell’Animal Humane Society aveva molte cicatrici sul corpo, delle lesioni agli occhi, alcuni denti scheggiati e risultò anche positivo al virus dell’immunodeficienza felina (FIV).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mister Willis the Cat (@mrwillisthecat)

Lo sfortunato Mister Willis, a causa del suo aspetto e del suo precario stato di salute, non riusciva a trovare una famiglia amorevole che volesse adottarlo e, per questo, nella giornata internazionale del gatto, i responabili del rifugio decisero di pubblicare un post con la foto di questo gattone dallo sguardo tanto triste.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mister Willis the Cat (@mrwillisthecat)

Proprio quel giorno, Sandra, una donna che in quel momento non aveva alcuna intenzione di adottare un gatto anche perché il proprio contratto d’affitto non ammetteva animali in casa, vide il commovente post con la storia del micio e non riuscì ad ignorare tanta sofferenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mister Willis the Cat (@mrwillisthecat)

Durante un’intervista disse che le sembrava che nei suoi occhi ci fosse un qualcosa che le parlava e, nonostante fosse consapevole che non avrebbe potuto fare nulla per lui, decise di andare a trovarlo nel rifugio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mister Willis the Cat (@mrwillisthecat)

Durante la prima visita la donna si rese conto che nella vita reale il gattone sembrava ancora più triste e solo e la situazione era talmente straziante che dopo pochi minuti dovette andarsene. Tuttavia, per qualche motivo, continuò ad andare a trovarlo con la speranza che potesse trovare una famiglia, fino a quando un giorno prese la decisione di chiedere al proprio padrone di casa il permesso di accogliere quel gattone tanto sfortunato e, sorprendentemente, fece uno strappo alla regola e glielo concesse.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mister Willis the Cat (@mrwillisthecat)

Sandra afferma che quando arrivarono a casa il dolce Mister Willis passò nel giro di un paio d’ore dall’essere il gatto più triste del mondo a quello più felice che avesse mai visto e trascorse tutta la prima notte facendo le fusa al suo fianco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mister Willis the Cat (@mrwillisthecat)

Purtroppo, a causa della FIV, il sistema immunitario del dolce Mister Willis è più debole rispetto a quello degli altri gatti e, per questo, quando si trovava nel rifugio prese un raffreddore, un’infezione all’orecchio e un’infezione agli occhi che furono difficili da combattere, ma, per fortuna, ora sta bene e lo si può notare anche dal suo meraviglioso aspetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mister Willis the Cat (@mrwillisthecat)

Per vedere altre foto e video di questo bel gattone puoi seguire l’account Instagram Mister Willis the Cat.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del generoso gesto di Sandra? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.