Hanno recuperato e accumulato della neve nel giardino di casa affinché la loro cagnolona potesse giocarci un’ultima volta

Elijah Saltzgaber e Marianna Wilson vivono nella contea di Salt Lake, nello stato americano dello Utah, iniseme ai loro adorati amici a quattro zampe, tra cui Maggie, una cagnolona di 11 anni, mix San Bernardo/Terranova, che andò a stare con loro ancora quando era una tenera cucciolotta.

Purtroppo, nel mese di luglio alla bella Maggie è stato diagnosticato un cancro che non le avrebbe dato via di scampo e, per questo, marito e moglie hanno deciso di fare una lista delle cose preferite dalla loro amica affinché potesse vivere al meglio i suoi ultimi mesi. Elijah e Marianna amano la vita all’aria aperta e negli ultimi 10 anni Maggie li aveva sempre accompagnati nelle loro avventure, amava fare lunghe escursioni e in estate adorava andare sulla tavola da Stand up paddle insieme alla donna, mentre in inverno non poteva fare a meno di stare lontano dalla neve, sulla quale correva, scivolava e si rotolava divertendosi come un bambino.

Per questo, dopo aver organizzato l’ultima vacanza in campeggio, i due pensarono che sarebbe stato bello poterle offrire anche una giornata sulla neve, ma viste le sue condizioni non avrebbe potuto affrontare un lungo viaggio e, sfortuntamente, sapevano che non avrebbe vissuto abbastanza per godersi una nuova nevicata. Dopo aver discusso su come poter fare per recuperare un po’ di neve e non trovando una soluzione al problema, decisero di pubblicare un post su un gruppo di Facebook per chiedere aiuto e consigli alle persone che vivono nella loro zona.

Nel giro di alcune ore, centinaia di persone si interessarono al problema e nei commenti c’era chi offriva le proprie macchine per coni di neve o le loro snow machine, una signora disse di essere disponibile per aiutarli a rompere dei blocchi di ghiaccio con un martello; ristoranti, bar e altri negozi si offrirono di svuotare le loro macchine del ghiaccio, mentre altri commenti suggerivano che avrebbero potuto ottenere della neve di buona qualità da una delle piste di pattinaggio locali.

A quel punto, Marianna provò a mettersi in contatto con due piste di pattinaggio della zona e, il giorno successivo, Tiffany King, la responsabile del Salt Lake County Ice Center, le rispose dicendo che avrebbero potuto aiutarli. In seguito, Jimmy, il manutentore della pista, anziché fare come al solito due giri di pista con la macchina per la pulizia del ghiaccio ne fece tre riuscendo ad accumulare un enorme mucchio di neve per la bella cagnolona.

Una volta portata a casa, Elijah e Marianna hanno accumulato la neve in un angolo del giardino che avevano precedentemente coperto con un telo ombreggiante per non farlo raggiungere dai raggi del sole, dopodiché l’hanno mostrato a Maggie che ha immediatamente cominciato a mangiarne un po’. Marianna ha poi lanciato la pallina della cagnolona sulla neve e lei si è precipitata su di essa per seppellirla, in segutio si è sdraiata sul manto ghiacciato e ha dormito beatamente per almeno 20 minuti.

Dopo pochi giorni dalla fresca sorpresa, la bella Maggie è venuta a mancare e nonostante i suoi proprietari stiano attraversando un momento molto triste e difficile, sono felici di averle potuto donare una vita felice e spensierata.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del gesto della coppia? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.