Un uomo ha regalato ai suoi genitori adottivi una casa lussuosa per ringraziarli di tutto l’amore che gli hanno dato

Jayvee Lazaro Badile II è giovane uomo filippino che quando aveva solamente tre mesi di vita venne dato in adozione a Nanay (Mary San Pedro) e Tatay (Maximo Arroyo), un’umile coppia che, nonostante le scarse risorse economiche, decise di dare a quell’indifesa creatura una casa piena di tanto amore.

Facebook/Jayvee Lazaro Badile II

Di fatto, come ricorda Jayvee, l’amore e l’affetto non sono mai mancati nella propria famiglia nella quale erano presenti anche altri due bambini, però, in molte occasioni, quello che mancava erano i beni primari come l’acqua corrente, l’elettricità e persino il cibo. Al tempo Nanay lavorava come venditrice ambulante, mentre Tatay era impiegato come portiere in un’azienda, tuttavia, erano poche le giornate in cui riuscivano a mettere più di un pasto sulla tavola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jayvee Lazaro Badile II (@jayveebadile)

Affinché tutti potessero mangiare almeno due volte al giorno, Jayvee dovette cominciare a lavorare fin dalla tenera età, ma, sebbene fosse ancora molto giovane, era consapevole che per cambiare il proprio futuro e quello della propria famiglia avrebbe dovuto continuare a studiare nonostante tutte le difficoltà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jayvee Lazaro Badile II (@jayveebadile)

Così, grazie alla sua costanza e alla sua perseveranza, iniziò a lavorare per un’impresa di assicurazioni, dove, nel giro di breve tempo, riuscì a diventare uno dei migliori dipendenti. Ad oggi, grazie al suo grande talento, è diventato un imprenditore di successo che non ha dimenticato il suo difficile passato e continua ad essere grato ai suoi genitori adottivi per avergli permesso di diventare l’uomo che è.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jayvee Lazaro Badile II (@jayveebadile)

Per Jayvee è molto importante riuscire a realizzare i sogni e i desideri di Nanay e Tatay e, per questo, di frequente partono tutti insieme per un bel viaggio in luoghi che non avrebbero mai nemmeno immaginato di visitare. E, oltre a questo, al principio del 2020 ha regalato loro una grande e lussuosa casa su tre piani, nella quale possono finalmente vivere una vita serena, senza più preoccuparsi di non avere cibo, acqua o elettricità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jayvee Lazaro Badile II (@jayveebadile)

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della riconoscenza di quest’uomo nei confronti dei suoi genitori adottivi? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Back to top button